Imprenditore muore mentre va a caccia

MORROVALLE - Il malore nelle campagne di Camerino. Il 55enne Walter Zallocco era titolare di un calzaturificio. I funerali si svolgeranno questo pomeriggio nella chiesa di San Bartolomeo
- caricamento letture
Testina Walter Zallocco

Walter Zallocco

Morrovalle è in lutto per l’improvvisa scomparsa dell’imprenditore Walter Zallocco, 55 anni, stroncato ieri mattina (mercoledì) da un infarto, mentre era a caccia con degli amici, a Capolapiaggia località di Camerino. Intorno alle 11,30 ha accusato un forte dolore al petto, accasciandosi a terra. Immediato l’allarme dato dagli altri cacciatori al 118. La corsa disperata dell’ambulanza all’ospedale di Camerino, con i sanitari che hanno tentato di tutto, non sono stati sufficienti a salvargli la vita, l’uomo è spirato poco dopo l’ingresso al Pronto soccorso.  I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio nella chiesa di San Bartolomeo a Morrovalle. Incessante in queste ore il via vai di persone che si recano a casa dell’imprenditore, per stringersi intorno alla moglie Simonetta ed ai due figli Matteo e Lorenzo, distrutti dal dolore. Zallocco era titolare del tomaificio Boza, in via Verdi, non lontano da dove viveva. Chi lo ha conosciuto lo descrive come una persona solare e cordiale, grande appassionato di caccia e cavalli, partecipava spesso a dei raduni. In chi lo conosceva lascia quel grande vuoto che una morte improvvisa e nel pieno della vita, porta inevitabilmente con sé.

(Redazione Cm)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =