Il Portorecanati prende quattro schiaffi
dall’Urbania

ECCELLENZA - Gli arancioni, sconfitti 4 a 2 in terra pesarese, restano all'ultimo posto in classifica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La formazione del Portorecanati

La formazione del Portorecanati

di Gianluca Guastaferro

La striscia positiva del Portorecanati si interrompe ad Urbania dove viene battuta dalla formazione durantina per 4-2. Un punteggio forse troppo severo per la formazione arancione che ha disputato un buon primo tempo andando vicino al vantaggio con Garcia prima e Streccioni poi ma che nel momento migliore incassa il vantaggio con una punizione da lontano di Sacchi. Reazione immediata degli arancioni che ad inizio ripresa trovano il pareggio con Gasparini che conclude un’azione iniziata dalla destra. A questo punto l’Urbania si riversa in avanti creando non poca confusione e si riporta in vantaggio ancora una volta su punizione con il solito Sacchi. Il Portorecanati a questo punto cerca il pareggio esponendosi al contropiede dei locali che colpiscono prima con Fraternali e con Mounsiff poi. Nonostante ciò il Portorecanati non ammaina bandiera bianca e riesce ad accorciare le distanze grazie ad un’autogol del neo entrato Barzotti. Ancora vicini al gol gli arancioni nei minuti finali con la palla che esce di un soffio ma il tempo non c’è più e Manisera e compagni escono sconfitti da questa trasferta pesarese e vedono di nuovo allontanarsi la zona salvezza a causa delle vittorie a sorpresa delle immediate battistrada. Mister Manisera si dice comunque soddisfatto della prova dei suoi ragazzi, in particolare per quanto visto nella prima frazione di gioco non nascondendo comunque che c’è ancora molto da lavorare per eliminare i black out che quest’oggi hanno causato la sconfitta.

il tabellino:

URBANIA: Bozzi E., Menghi, Rossi, Gaggiotti, Temellini, Patarchi; Mounsiff, Bozzi N., Fraternali, Calvaresi, Sacchi. All. Fucili.

PORTO RECANATI: Riccetti, Angelici, Gasparini, Mandolini, Lapi, Cantarini; Streccioni, Ristè, Leonardi, Garcia, Rombini. All. Manisera.

Arbitro: Sig. Beldomenico di Jesi (Ass. Bellagamba di Macerata – Principi di Ancona).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X