Sniffa coca nel bagno del Donoma
La security chiama la polizia

CIVITANOVA - Denunciato un 30enne. L'addetto alla vigilanza lo teneva d'occhio. Raggiunta la toilette lo ha seguito trovandolo con la droga. In tasca aveva anche un coltello
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La discoteca Donoma

La discoteca Donoma

Sorprende un uomo nel bagno della discoteca Donoma che sniffa una sostanza bianca e chiama la polizia. Brutta serata per un 30enne civitanovese colto ieri sera da un efficiente servizio di vigilanza mentre consumava droga all’interno del locale. L’addetto alla sicurezza lo teneva d’occhio così quando l’uomo è entrato nel bagno ha pensato di fare irruzione. E infatti lo ha sorpreso mentre sniffava cocaina. Immediatamente è stata allertata la polizia che inviato una volante del commissariato sul posto. Gli agenti hanno perquisito il civitanovese trovandogli addosso altra cocaina, un coltello e una scatolina contenente sostanza da taglio. E’ stato denunciato per il porto di oggetti atti ad offendere. «Siamo sempre molto attenti a controllare e prevedere cose di questo genere – commenta Aldo Ascani – tutti quelli che sorprendiamo in attività illecite e intenti a consumare droghe vengono sbattuti fuori e allertiamo immediatamente la polizia. In totale nel locale ci sono 9 addetti alla sicurezza, ci teniamo che il nostro sia un luogo di divertimento e intrattenimento, ma nella legalità. E’ il caso di ieri sera quando il servizio d’ordine è stato puntuale ed efficiente».

Rintracciato nella serata di ieri anche un 36enne di origini foggiane residente in città colpito da rintraccio per la notifica di un’ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Ancona che aveva disposto nei suoi confronti la misura della detenzione domiciliare per reati connessi alla violazione degli obblighi di assistenza familiare.

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X