Parla al telefono,
gli scippano il cellulare

MACERATA - E' successo vicino alla stazione, vittima un giovane. Ad agire due malviventi che sono fuggiti in sella ad uno scooter
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Una pattuglia della polizia

Una pattuglia della polizia

 

Parla al cellulare, un uomo si avvicina e gli scippa il telefono, poi fugge con un complice in sella ad uno scooter. E’ successo a Macerata, nel primo pomeriggio di martedì (ma la notizia si è appresa oggi). Alle 14,30, un giovane maceratese era fermo vicino alla stazione e stava parlando al telefono in attesa di un familiare. Mentre telefonava sono arrivati due uomini in sella ad uno scooter. Uno di loro è sceso, si è avvicinato al giovane e, senza dire una parola, gli ha strappato di mano il cellulare per poi risalire sullo scooter e fuggire insieme al complice. Indaga la polizia di Macerata.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X