Merluzzi e sogliole venduti senza permesso, multato

CIVITANOVA - La Capitaneria ha scoperto e sanzionato un uomo e sequestrato 10 chili di pesce
- caricamento letture

guardia costiera capitaneria porto

Vendeva merluzzi, sogliole e zanchette di dubbia provenienza ai margini del porto di Civitanova. Multa salata, questa mattina, per un uomo che non era in regola con la licenza di vendita e commercializzazione di pesce. La Capitaneria di porto guidata dal comandante Michele Grottoli, ha contestato 1200 euro di multa per la violazione della norma sulla tracciabilità del prodotto ad un venditore abusivo che si era procacciato circa 10 chili di pesce. Sequestrato tutto il prodotto ittico.

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X