Maceratese, pari pirotecnico
per la Juniores a San Benedetto

CALCIO - I ragazzi di Angeletti fermano la capolista sul 3 a 3
- caricamento letture
Midei

Midei, capitano della Maceratese juniores

Maceratese Juniores in grande spolvero sul terreno della capolista Samb. Alla fine i biancorossi hanno siglato un pari in rimonta dal punteggio roboante: 3-3. I rossoblù partono forte e passano in vantaggio al 25’. All’intervallo padroni di casa ancora sul minimo vantaggio. Ma la Maceratese dà vita ad una ripresa sprint. In apertura capitan Midei sfrutta a dovere un cross pennellato da Gagliardini e insacca. Trascorrono pochi minuti e Calamita realizza il gol del vantaggio ma l’arbitro annulla per un presunto fallo dello stesso biancorosso in area. Discutibile… Sono invece i rivieraschi a mettere la freccia sfruttando un calcio di rigore al 20’. La Maceratese spinge e crea diverse palle gol che però non vengono concretizzate. Nel momento migliore dell’undici di Angeletti, come spesso accade nel calcio, sono invece i rivieraschi a passare di nuovo, portandosi sul doppio vantaggio. La reazione dei piccoli biancorossi è però veemente e fruttuosa. Dapprima il 2-3 dal dischetto con capitan Midei che trasforma la massima punizione procurata da Gattari e che costa anche l’espulsione del diretto avversario per fallo da ultimo uomo. Ma non è finita, perché lo stesso ispirato Gattari, di testa, su punizione di Gagliardini, autentico assist-man, fissa nel finale il punteggio sul definitivo 3-3. Una bella soddisfazione per la Angeletti-band con un pizzico di rammarico per la rete annullata che avrebbe potuto portare ad un clamoroso successo esterno.

MACERATESE JUNIORES: Forconesi, Trovarelli (Silvetti), Ricci (Stura), Midei, Porfiri, Stampella, Vecchi (Gattari), Gagliardini, Quadrini, Calamita, Marinangeli. (A disp. Tunc, Luchetti, Maroni, Scalzini). All. Angeletti



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X