Sergio Cognigni colto da un malore in casa

CIVITANOVA - Grande spavento per l'ad dell'Atac che ha rassicurato tutti via sms dall'ospedale facendo sapere che tornerà presto al suo posto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Sergio Cognigni A.D. Atac

Sergio Cognigni A.D. Atac

 

Grande spavento e preoccupazione per Sergio Cognigni. L’ad dell’Atac è stato colpito ieri da un malore mentre si trovava a casa sua in via Filzi poco prima delle 9. Immediatamente è stato soccorso e portato all’ospedale. Un campanello d’allarme scattato per un improvviso ma costante dolore al petto e al costato. I sanitari gli hanno diagnostica un’angina pectoris tranquillizzandolo però sul decorso, dal momento che non c’è stato un infarto. Ora qualche giorno di riposo forzato in ospedale dove è seguito dal cardiologo Luigi Ninonà, ex consigliere comunale. Dall’ospedale Cognigni, 63 anni, ha rassicurato tutti via sms facendo sapere che tornerà presto al suo posto e che non molla.

(l. b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X