Luigi Zanda a Macerata e Civitanova

Doppio appuntamento con il presidente dei senatori Pd domani alle 18.30 all'Asilo Ricci e poi in serata all'Hotel Miramare per il convegno sulla riforma costituzionale
- caricamento letture
Luigi Zanda

Luigi Zanda

Giornata maceratese domani, venerdì 3 ottobre, per il presidente del gruppo del Pd al Senato Luigi Zanda. Alle 18.30 Zanda terrà un conferenza stampa, nell’ambito della festa dell’Unità di Macerata (Ostello Asilo Ricci), sul tema delle riforme costituzionali.
Alla conferenza stampa parteciperanno anche il senatore democratico Mario Morgoni, il segretario regionale del Pd Francesco Comi, la segretaria provinciale del Pd Teresa Lambertucci. In serata, alle 21.15, il senatore Zanda interverrà ad una assemblea
pubblica a Civitanova (Hotel Miramare). Con lui saranno presenti il senatore Morgoni, Teresa Lambertucci e la segretaria del Pd di Civitanova,
Mirella Franco. Il titolo dell’iniziatica è: “Le riforme che cambaino l’Italia (Senato, Province, Titolo V della Costituzione)“.

Sono stati invitati a partecipare i sindaci e gli amministratori comunali, provinciali e regionali. L’intento è quello di fare un “focus” sul Ddl costituzionale per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, la riduzione dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del Cnel e la revisione del Titolo V della Costituzione. “In un momento di riforme istituzionali così importanti – si legge nella nota della segreteria provinciale – che propongono una revisione dell’assetto costituzionale, ridisegnano il riparto delle competenze legislative tra lo Stato e le Regioni, e ridefiniscono i poteri locali, confermando l’abolizione delle Province, il Pd intende proporre un confronto pubblico con il capogruppo al Senato Luigi Zanda, nell’intento di sostenere il processo riformatore in atto”.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X