Protesta dei commercianti
di piazza Mazzini:
“Le bancarelle ci soffocano”

MACERATA - Gli esercenti lamentano una carenza di spazio per le proprie attività durante il mercato del mercoledì: "Gli ambulanti ostruiscono il passaggio e ci danneggiano in visibilità. Abbiamo proposto una nuova disposizione all'ufficio tecnico ma ci hanno detto che serve un geometra esterno a spese del comune"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Le bancarelle in piazza Mazzini durante il mercato del mercoledì

Le bancarelle in piazza Mazzini durante il mercato del mercoledì

di Claudio Ricci

I problemi di spazio continuano ad affliggere i commercianti del centro storico di Macerata. A far sentire la propria voce sono oggi gli esercenti di piazza Mazzini che nelle mattinate di mercoledì, giorno di mercato a Macerata, lamentano la carenza di un passaggio davanti alle proprie vetrine, dovuta ad un posizione delle bancarelle ritenuta ingombrante. “Soffocano le nostre attività. Il problema si intuisce a partire dal fatto che alcuni clienti non riescono neanche a trovare un passaggio per raggiungere l’ingresso dei nostri negozi – racconta Sabrina Balducci, titolare dell’erboristeria Natura e Vita – Ho aperto il mio negozio a maggio 2013 e come la mia, altre attività sono state avviate all’incirca nello stesso periodo qui in piazza Mazzini. La maggior parte di noi lamenta la stessa cosa: non ci sono passaggi e di fatto ciò si traduce in un calo dei clienti fortemente disincentivati a raggiungere i negozi a causa dello slalom che sono costretti a fare tra le bancarelle”. Della stessa opinione è anche Lorenzo Vinciguerra, titolare del bar ristorante Il Caffè del Professore.

Commercianti Piazza Mazzini protesta (2)

Paola Giri (jenny Shoes) e Sabrina Balducci (Natura e Vita)

“Anche la nostra attività risente di una flessione nel pranzo del mercoledì, proprio quando grazie al mercato c’è molto movimento in centro. Eppure dobbiamo ristringere l’area dei tavoli all’aperto con conseguente limitazione nel servizio dei pasti”. Il problema è avvertito più sensibilmente da quelle attività che per propria natura necessitano di maggiore visibilità, puntando per esempio sulle esposizioni in vetrina, oppure che si rivolgono ad un certo tipo di clientela, come il negozio di calzature per l’infanzia Jenny Shoes. “Vendo scarpe per bambini – dice Paola Giri, titolare del negozio – e spesso le clienti mi avvertono che pur essendo in giro per il mercato, rinunciano a venire in negozio perchè è impossibile passare con il passeggino nello spazio ristretto lasciato dagli ambulanti davanti alla vetrina”.

Commercianti Piazza Mazzini protesta (8)

Juri Angelucci dell’emporio

Eppure i commercianti una soluzione da proporre ce l’hanno e già l’anno scorso l’hanno sottoposta all’ufficio tecnico del comune. “Il mercato c’è da sempre in piazza Mazzini – spiega Juri Angelucci dell’emporio Angelucci – ma ultimamente il problema è più sentito e abbiamo pensato a soluzioni alternative. L’anno scorso ci siamo rivolti all’assessore alle Attività Produttive Enzo Valentini e all’ufficio tecnico del comune per sapere se fosse possibile invertire la posizione degli ambulanti in modo tale che le bancarelle fossero rivolte verso le nostre vetrine e il retro dei furgoni all’interno della piazza. L’idea era quella di realizzare un’ isola e gli utenti del mercato, passando intorno, potessero guardare anche le nostre vetrine ed entrare nei nostri negozi in tutta tranquillità. Ci hanno risposto che per una eventuale modifica delle posizioni degli ambulanti avrebbero dovuto ingaggiare un geometra esterno all’ufficio con ulteriori spese a carico del comune. Ma la domanda è: l’ufficio tecnico non dovrebbe avere già a disposizione personale qualificato e pagato per assolvere a questo tipo di mansioni?”. I commercianti ancora attendono una risposta.

 

Commercianti Piazza Mazzini protesta (11)

 

Commercianti Piazza Mazzini protesta (6)

 

Commercianti Piazza Mazzini protesta (10)

 

Commercianti Piazza Mazzini protesta (1)

Commercianti Piazza Mazzini protesta (3)

Commercianti Piazza Mazzini protesta (4)

Commercianti Piazza Mazzini protesta (5)

Commercianti Piazza Mazzini protesta (7)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X