Passaggio a livello da eliminare
Il Comune vede “il semaforo rosso”

CIVITANOVA - L'assessore Poeta incontra i referenti delle Ferrovie. C'è la volontà di eliminare le lunghe code con un progetto alternativo ma i tempi d'attesa s'allungano, in attesa dei pareri di Regione e Provincia
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il passaggio a livello di via Carducci a Civitanova

Il passaggio a livello di via Carducci a Civitanova

Piccoli passi in avanti nella trattativa fra Comune e Ferrovie dello Stato per l’eliminazione del passaggio a livello lungo la Statale. Nei giorni scorsi l’assessore ai Lavori pubblici Marco Poeta ha incontrato i vertici delle ferrovie responsabili del tratto Civitanova Albacina che periodicamente provoca file e lunghe soste a causa di malfunzionamenti e guasti alla linea. La volontà sarebbe quella di eliminare il passaggio a livello, resta però da capire le modalità. E proprio di questo si è parlato nell’incontro, al momento ancora interlocutorio. “Al vaglio ci sono alcuni progetti – ha spiegato Poeta – è però prematuro parlarne. Quello che è certo è che il dibattito sarà allargato anche ad altri soggetti come Regione e Provincia. Contiamo entro la fine dell’anno di convocare un tavolo e da lì partire con una programmazione”.

(l. b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X