Derubano nel sonno una famiglia
e fuggono con la loro auto

CAMERINO - La scoperta del blitz notturno fatta solo al mattino. Portati via denaro contante e cellulari
- caricamento letture
carabinieri_morrovalle2 - Copia

Le indagini della razzia nell’appartamento sono affidate ai carabinieri

di Monia Orazi

Furto nella notte in un’abitazione alla periferia di Camerino, a pochi chilometri dal confine con Castelraimondo. Mentre una famiglia dormiva, i ladri si sono introdotti in casa dopo aver forzato una finestra al piano terra. Hanno rovistato in giro poi hanno arraffato denaro contante e cellulari, per un bottino complessivo che si aggira intorno al migliaio di euro. Una volta compiuto il furto, senza che i proprietari s’accorgessero di nulla, sono scappati via a bordo della Polo di proprietà della famiglia, rubata anch’essa. Questa mattina, al risveglio, i derubati si sono accorti dell’accaduto ed hanno chiamato i carabinieri, giunti sul posto per acquisire elementi utili alle indagini. Si sta cercando l’auto, che come avvenuto in episodi analoghi, dovrebbe essere stata abbandonata dopo poco. I militari, guidati dal capitano Orlando, stanno battendo alcune piste per risalire ai responsabili.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X