Spara alla moglie, convalidato l’arresto

MARINA PALMENSE - Stazionarie le condizioni della donna. Cinque i colpi esplosi dall'uomo, si cerca la pistola
- caricamento letture

Le indagini sul tentato omicidio sono affidate ai carabinieri

 

E’ stato convalidato stamane a Fermo l’arresto di Roberto Paglia, 49 anni. E’ accusato di tentato omicidio della moglie e di porto abusivo di arma. La donna, M.A. di 39 anni, di origini romene, è stata colpita ieri sera al torace ed è stata trasportata nell’ospedale di Fermo per essere sottoposta ad un intervento chirurgico(leggi l’articolo). Successivamente è stata trasferita nel nosocomio di Torrette. E’ in condizioni gravi, ma stazionarie. La coppia risiede a Foligno, in Umbria, ed era in villeggiatura insieme al figlio di 13 anni e ad alcuni amici in un camping a Marina Palmense, lo Spinnaker,  a due passi da Porto San Giorgio. L’uomo avrebbe esploso almeno cinque colpi di pistola. L’arma non è stata ancora trovata. Ad avvisare polizia e carabinieri sono stati dei vicini di campeggio. Sembra che il movente sia da attribuire ad un rapporto minato soprattutto dalla gelosia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X