Il Tolentino non si nasconde
Chiavari: “Puntiamo in alto”

ECCELLENZA - Il dg cremisi fa il punto della situazione dopo aver battuto 3-2 l'Aurora Treia nell'ultima amichevole prima di Ferragosto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
I nuovi acquisti cremisi

I nuovi acquisti cremisi

Il Tolentino conclude la prima parte della preparazione con un successo. Arriva contro l’Aurora Treia la prima vittoria del calcio d’agosto crèmisi. Focante e il solito Cinotti (doppietta) decidono la sfida che ha visto gli uomini di Aldo Clementi affrontare i ragazzi allenati da Giuliano Fondati, svoltasi in quel di Belforte del Chienti. “Nonostante il gran caldo ho visto buone trame di gioco, anche se il ritmo non poteva essere forsennato – afferma il direttore generale Roberto Chiavari – A sprazzi la squadra si è espressa molto bene. Non era facile giocare con le gambe pesanti e contro un avversario ben organizzato difensivamente. Abbiamo creato parecchie occasioni da gol, forse siamo stati poco incisivi, ma comunque sono contento per la prestazione offerta”. Venendo ad un bilancio della prima parte della preparazione, Chiavari sottolinea alcuni aspetti importanti. “Ci siamo allenati molto sotto il profilo fisico, altrettanto sotto quello tattico. Sono soddisfatto del lavoro fatto dallo staff tecnico che, oltre a curare il lato atletico, ha permesso ai nuovi acquisti di inserirsi nei meccanismi di gioco e ha consentito ai tanti ragazzi provenienti dalle giovanili di aggregarsi e comprendere il lavoro che si svolge in prima squadra – afferma il direttore generale crèmisi – Fortunatamente in questi primi venti giorni non ci sono stati intoppi, abbiamo messo parecchia benzina nel motore e in tutte le amichevoli il nostro gioco è stato espresso con personalità. Siamo sulla buona strada, dobbiamo continuare così. Sono convinto che potremo disputare un ottimo campionato se riusciremo a mantenere la voglia, l’impegno e la dedizione con cui abbiamo iniziato la stagione”.

Roberto Chiavari

Roberto Chiavari

Il tabellino:
TOLENTINO (3-5-2): G. Carnevali; Fede, Focante, Nicolosi; Frinconi, Morganti, Minopoli, Canuti, Ruggeri; Nardini, E. Pandolfi. Entrati nella ripresa: Caswell, Falconi, Melchiorre, Gobbi, Mercuri, Romagnoli, Corpetti, Cinotti, Sciamanna, Quintili. All.: Clementi.
AURORA TREIA (4-4-2): Maccari, Balestra, Cervigni, S. Carnevali, Pazzelli, Menghini, Zenobi, D. Pandolfi, Bartoloni, Spurio, Chornopyschuk. Entrati nella ripresa: Tiberi, Fraticelli, Gentiletti, Verdicchio, Tartari, Scarabotti, Diallo, Prioglio, Tartabini. All.: Fondati.
RETI: 5′ s.t. Focante, 7′ s.t. Cinotti, 11′ s.t. Tartari, 20′ s.t. Cinotti, 40′ s.t. (rig.) Chornopyschuk.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X