Tende e bivacchi nell’area Ceccotti
Blitz della polizia municipale

CIVITANOVA - Rimosse dall'area privata sei canadesi nella quale alloggiavano una decina di nomadi e senzatetto
- caricamento letture
blitz ceccotti

Un momento del blitz nell’area Ceccotti

blitz ceccotti 2di Laura Boccanera

Un altro blitz dei vigili e degli operai del Comune per ripulire e controllare l’area privata del parcheggio Ceccotti dietro la stazione ferroviaria. Dopo la pulitura dei giorni scorsi (leggi l’articolo) quando gli operai del Comune hanno messo in sicurezza tutta l’area del parcheggio, eliminando sterpaglie e nascondigli per senzatetto, questa mattina un’ulteriore operazione. I vigili urbani hanno rimosso dall’area privata, attualmente in mano al curatore fallimentare, dopo il decorso dei due colossi edili che lì avrebbero dovuto edificare la nuova area strategica della città, sei tende canadesi nella quale alloggiavano una decina di nomadi e senzatetto. Gli abusivi erano riusciti ad oltrepassare la recinzione di sicurezza da un pertugio presente all’interno e vivevano nascosti fra sterpaglie e erba alta. Gli operai hanno rimosso tutto quanto e caricato ogni cosa su tre mezzi. Il Comune ha poi disposto il rafforzamento dei sigilli alla recinzione di delimitazione. Al momento del controllo all’interno non sono stati trovati gli occupanti delle tende.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =