Bianco tradisce la parola data
La Maceratese si trova senza portiere

SERIE D - Al momento della firma l'estremo difensore ha chiesto una cifra nettamente superiore a quanto pattuito e la società biancorossa lo ha lasciato libero. Iori e l'autorete di Tartabini decidono l'amichevole contro il Chiesanuova
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Tommaso Bianco

Tommaso Bianco

di Andrea Busiello

La Maceratese vede sfumare l’arrivo del portiere Tommaso Bianco. Infatti l’estremo difensore al momento della firma aveva chiesto una cifra nettamente superiore a quanto pattuito con la società biancorossa e così il ds Gagliardini gli ha dato subito il benservito. Essendo stato ufficializzato subito dal Delta Porto Rovigo sembra scontato che il giovane numero uno sia stato attratto da un’offerta economica migliore dopo aver dato la parola alla Maceratese. Dopo la chiusura della spiacevole vicenda lo staff biancorosso è già alla ricerca di un altro portiere. Nel frattempo nel pomeriggio i biancorossi hanno superato 2-0 all’Helvia Recina il Chiesanuova: decisive le reti di Iori al 20′ del primo tempo e l’autorete di Tartabini al 15′ della ripresa.

il tabellino:

MACERATESE: Fatone, Petrone, D’Alessio, Romano, Benfatto, Garaffoni, Perfetti, Belkaid, Iori, Ferri Marini, Kouko. All. Magi. Entrati nella ripresa: Moscatelli, Cervigni, Grassi, Midei, Campana, Gagliardini, De Grazia, La Cava, Capparuccia.

CHIESANUOVA: Giulietti, Paoloni, Acconcia, Aringoli, Tombesi, Mengoni, Morettini, De Santis, Santoni, Gentili, Medei. All: Santoni. Entrati nella ripresa: Tartabini, Torrisi, Paolucci, Chiaraberta, Thiam, Gigli, Pizzarullo, Rango.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X