Marconi: “Una linea tpl tra Recanati e l’ospedale di Civitanova”

Il consigliere regionale Udc ha presentato nei giorni scorsi una mozione in Consiglio Regionale per chiedere il collegamento tra i due Comuni, passando anche per Porto Recanati e Porto Potenza Picena
- caricamento letture
L'ospedale di Civitanova

L’ospedale di Civitanova

Il consigliere regionale Udc Luca Marconi ha presentato nei giorni scorsi una mozione in Consiglio Regionale per l’istituzione di un servizio di autolinee di Trasporto Pubblico Locale fra la città di Recanati e l’ospedale di Civitanova, interessando anche i territori di Porto Recanati e Porto Potenza Picena, comunque serviti dal nosocomio civitanovese. La proposta nasce dalla considerazione che, a seguito della riorganizzazione della rete ospedaliera e della rete delle case della salute nella nostra regione, la dipendenza del territorio e della casa salute di Recanati è fortemente aumentata rispetto alle attività svolte presso l’ospedale di Civitanova Marche. “Ad oggi, però, spiega il consigliere, non esistono linee dirette di trasporto pubblico extraurbano tra Recanati, Porto Recanati, Porto Potenza Picena e Civitanova Marche, sede dell’ospedale, e questo crea indubbi disagi in considerazione anche dell’evidente invecchiamento della popolazione che sempre in maggior numero ricorre alle cure sanitarie e che sempre meno può autonomamente disporre di propri mezzi di locomozione.”

Luca Marconi, consigliere regionale dell'Udc

Luca Marconi, consigliere regionale dell’Udc

Con la mozione Marconi auspica che la Giunta regionale possa rivedere il piano Regionale dei trasporti (TPL), nella parte relativa alle linee extraurbane della provincia di Macerata, proprio per inserire la nuova tratta, con almeno due corse giornaliere, fra il comune di Recanati e l’ospedale di Civitanova  con attraversamento del Comune di Porto Recanati, dell’abitato di Porto Potenza Picena e del Comune di Civitanova. “Ciò permetterà di avere un utile servizio che consenta di raccogliere l’utenza dei suddetti Comuni diretta alla struttura sanitaria di Civitanova Marche e di eliminare, così, i tanti disagi a cui oggi i residenti di questo territorio sono costretti a far fronte.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X