Si elegge Miss Trans Marche a Marina di Campofilone

"Il concorso - spiega l'organizzatrice Mary Ferrari- è un modo simpatico per metterci in gioco e per rivendicare il nostro diritto di avere una vita dignitosa"
- caricamento letture
Mary Ferrari

Mary Ferrari

Domani (sabato 2 agosto) si svolge al Beach Bar “Casa de mar” di Marina di Campofilone la seconda edizione di “Miss Trans Marche Italia”.  “Il concorso – spiega l’organizzatrice Mary Ferrari- è  un modo simpatico per metterci in gioco e per rivendicare il nostro diritto di avere una vita dignitosa proprio come tutti gli altri esseri umani. Con il nostro concorso vogliamo portare all’attenzione dei media e dell’ opinione pubblica il volto pulito del mondo trans, che non è unicamente sinonimo di trasgressione, per dare un calcio al pregiudizio. Insomma è desiderio di affermare con decisione, ma anche con un sorriso che nel mondo delle persone normali devono essere comprese anche le persone transessuali”.

Nell’organizzazione dell’evento con Mary Ferrari già Miss trans Abruzzo 2012 e Miss trans Italia/Spagna 2014, quest’anno ci sarà anche Melissa Silva eletta l’anno scorso Miss Trans Marche Sudamerica. Tra gli ospiti Alessia Finizio neo eletta Miss Trans Europa 2014 a Napoli, Linda Rei Miss Barbie International 2013 modella e fotografa, Valentina Martins esperta internazionale per il cinema di bellezza, Diana Lina  direttrice di due note agenzie spagnole di modelle transgender , direttamente dal G Party Folies, Claudia Rapicano e Fellon Carrington Voice. Infine per la prima volta in Italia come super ospite la sosia internazionale del panorama pop mondiale Behonce’ Melissa Bianchini Valentine con il suo corpo di ballo.

L’evento è in collaborazione con il Caffe 500. La Miss eletta andrà di diritto alla finale nazionale che si terrà a settembre a Napoli in piazza Plebiscito.

10431530_707296149305954_460929270217559465_n



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X