Zucchero, le Iene e la Ferilli
Clienti da India, Ucraina, Svezia e Libano
Pronta l’invasione per la festa Lube

TREIA - Invitate 5 mila persone per celebrare lo scudetto. La società: "Sarà una festa esclusivamente privata, nonostante il numero". Patron Giulianelli: "Gli hotel della provincia sono al completo"
- caricamento letture
La responsabile marketing Lube Nadia del Pupo, l'amministratore delegato Fabio Giulianelli, e l'addetto stampa Marco Tentella

La responsabile marketing Lube Nadia del Pupo, l’amministratore delegato Fabio Giulianelli, e l’addetto stampa Marco Tentella

di Sara Santacchi

“Una festa nella festa, ma anche un’occasione per stare insieme, in puro stile Lube” è stata così definita dalla responsabile marketing, Nadia del Pupo, la festa che si svolgerà sabato, nel piazzale dell’azienda di Treia. Sale l’attesa per quello che è considerato un autentico evento nel quale confluiranno la festa aziendale che la Lube rinnova ogni anno alla vigilia delle ferie e la festa per il tricolore conquistato dalla squadra di coach Giuliani. La serata, come ha tenuto a precisare il responsabile dell’ufficio stampa Marco Tentella “sarà una festa assolutamente privata, nonostante il numero”. Cinquemila saranno, infatti, gli invitati che vi parteciperanno. “Di questi – ha continuato – novecento clienti provenienti da tutto il mondo (India, Ucraina, Svezia, Libano), un migliaio di dipendenti con un familiare nonché gli abbonati”. Tanti gli aspetti logistici da curare, per i quali sono stati necessari due mesi di lavoro. Si inizierà alle 18 “quando per noi comincerà la vera festa – spiega Giulianelli – ovvero quando inaugureremo il nuovo show room nel quale è stata anche pensata una novità assoluta: la galleria storica”.

Zucchero Sugar Fornaciari

Zucchero Sugar Fornaciari

Una stanza nella quale sarà possibile ripercorrere i 47 anni di attività Lube e nella quale si riproporrà anche la prima cucina realizzata da Luciano Sileoni. Accanto a essa anche la “galleria volley” una bacheca societaria in cui saranno esposti i trofei conquistati dalla squadra che, strada facendo, si arricchirà anche della storia della Lube volley. A seguire, dunque, inizierà la festa scudetto, dalle 21 sul piazzale Lube, che sarà condotta da Marco Moscatelli e nella quale la squadra che ha conquistato lo scudetto numero 3 quasi al completo sarà al centro dell’attenzione. Tre giocatori mancheranno all’appello: Kurek, Henno e Paparoni, per motivi personali. Attesa una sorpresa che sarà “sicuramente graditissima a tutti i presenti”. E’ proprio Giulianelli ad aver voluto porre l’accento su alcuni aspetti riguardanti la festa “portare qui 900 clienti italiani e stranieri è un grande risultato per noi, ma anche un risorsa per il territorio. Gli hotel della provincia sono al completo, sfido a trovare una stanza nella serata di sabato. Un appuntamento a cui teniamo molto – ha aggiunto – è anche domenica mattina quando nel teatro di Treia si svolgerà l’incontro che vuole essere un osservatorio sulla Lube”. Per questa circostanza è atteso anche l’arrivo di un ministro. “Presenteremo anche il nuovo marchio Creo che assicurerà la qualità Lube a un prezzo inferiore”.

In conferenza questa mattina non si è parlato degli ospiti, l’azienda continua a mantenere il massimo riserbo sul nome del cantante che si esibirà in concerto, ma è comunque noto che sarà Zucchero (leggi l’articolo).  Allieteranno il pubblico anche Filippo Roma e Matteo Viviani e l’attrice Sabrina Ferilli, madrina dell’evento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X