Poche ciclo-griglie:
bici “ancorata” al monumento

PORTO RECANATI, FOTO DEL GIORNO - In mancanza di spazi dedicati un ciclista ha pensato di assicurare il proprio mezzo, all'opera dedicata al Pescatore Portorecanatese
- caricamento letture
La bici incatenata al monumento del Pescatore Portorecanatese

La bici incatenata al monumento del Pescatore Portorecanatese

 

Forse è stato un fedele venuto in bici alla messa che si celebrava a Largo Porto Giulio. Forse un villeggiante reso esuberante dall’alcol. Fatto sta che la bici che vedete in foto è stata legata stanotte, con tanto di catenaccio, al monumento-ancora dedicato al Pescatore Portorecanatese,  he si trova a una ventina di metri dal pub El Barril, in pieno centro, al’altezza di Piazza Brancondi. Un utente Facebook  l’ha fotografata e postata sul suo profilo, aggiungendo   con sarcasmo che si tratta di una “bicicletta del Lidl”. Qualcun altro ha commentato che “a questo punto i vigili   dovrebbero andare in giro muniti di tronchesi”. Ma poco sarebbe cambiato se il ciclista avesse voluto “ancorare” al  monumento una magnifica Cinelli: Porto Recanati, col suo lungomare pedonabile lungo oltre due chilometri, ha bisogno magari di qualche griglia in più per parcheggiare la bici. E  qualcuno ha bisogno di imparare l’educazione e far girare gli  occhietti in cerca di qualche palo o staccionata.

(Al.Tre.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X