Truffa e spaccio, due arresti sulla costa
Denunciato un uomo trovato
con una pistola giocattolo

CIVITANOVA - Tre distinte operazioni dei carabinieri: in manette un 37enne e un pakistano. Un nigeriano è stato invece trovato con un'arma finta con cui aveva compiuto delle minacce
- caricamento letture

 

pistola 2

La pistola giocattolo trovata in possesso del nigeriano

Furti e truffe con assegni. E’ stato arrestato stamattina a Civitanova dopo diverse condanne già maturate in passato F. B., 37enne residente in città. Nell’ultimo triennio ha accumulato oltre 5 anni di pena e il tribunale di Fermo ha emesso oggi un ordine di esecuzione della carcerazione che è stata delegata ai carabinieri di Civitanova. Negli uffici del nucleo operativo è stato sottoposto a foto segnalamento quindi condotto nella casa circondariale di Camerino. A Potenza Picena  è stato invece rintracciato un pakistano di 27 anni, M. R., su ordine di carcerazione emesso dal tribunale di Macerata. Deve scontare due anni e 8 mesi per episodi di spaccio commessi durante lo scorso anno a Porto Recanati. L’uomo, non nuovo ad indagini dei carabinieri, si era trasferito a Potenza Picena e i militari della locale stazione gli hanno notificato l’ordine di carcerazione questa mattina. E’ stato invece  subito rintracciato dalle pattuglie della Stazione di Porto Recanati un uomo nigeriano che si era reso autore di minacce con una pistola scoperta poi essere un giocattolo. In zona via Salvo D’Acquisto uno straniero aveva segnalato al 112 di essere stato minacciato con una pistola. È scattato un delicato dispositivo di ricerca dell’autore, con dovuti accorgimenti da parte dei carabinieri che hanno agito con particolare prudenza.  I militari gli hanno ritrovato addosso la pistola ed hanno scoperto si trattava della riproduzione di una Beretta, priva di tappo rosso con munizionamento a salve. In sostanza una pistola giocattolo con modifiche che, tuttavia, aveva generato un comprensibile timore in chi si era visto minacciato. L’arma è stata sottoposta a sequestro e l’uomo denunciato per minaccia grave e possesso di arma giocattolo priva di tappo rosso.

(l. b.)

La pistola e il kit sequestrati

La pistola e il kit sequestrati



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X