Maceratese in pressing su Cacciatore
In difesa si pensa a Radi e Bertozzini

SERIE D - Buone le possibilità di vedere l'attaccante del Matelica in biancorosso (sarebbe un ritorno). Arcolai verso l'addio, Ambrosini aspetta la Lega Pro. In odore di riconferma ci sono Perfetti, Lattanzi, Belkaid e Gabrielloni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'attaccante del Matelica Cristian Cacciatore

L’attaccante del Matelica Cristian Cacciatore

di Andrea Busiello

Cristian Cacciatore. Potrebbe essere lui il primo colpo di mercato per la Maceratese (leggi l’intervista alla presidentessa Tardella). L’entourage biancorosso caldeggia fortemente il ritorno dell’attaccante del Matelica, protagonista di una stagione super con 21 gol messi a segno. Il bomber si è preso qualche giorno per riflettere e per parlare con la sua attuale società prima di poter prendere una decisione in merito. Le possibilità di rivederlo a Macerata sembrano essere buone. Non è questa l’unica trattativa che il ds Maurizio Gagliardini sta portando avanti in queste ore. Sul suo taccuino anche i nomi dei difensori Andrea Bertozzini e Alessandro Radi. Il primo ha giocato l’ultima stagione con la maglia della Correggese in serie D mentre il secondo ha sempre giocato in serie C, nell’ultima annata con il Gubbio. Trattasi di due giocatori di altissima caratura per la serie D. Dopo l’addio ad Aquino, anche Luca Arcolai dovrebbe lasciare la Maceratese. Mentre sembrerebbe destinato a fare il terzo centrale Mattia Benfatto. A centrocampo sicure le riconferme di Romano, Perfetti, Lattanzi e Belkaid con la società sulle tracce di un forte mediano proveniente dalla Lega Pro. In attacco, oltre al già citato Cacciatore, è praticamente fatta per la riconferma di Gabrielloni. Mentre Ambrosini si è preso del tempo per decidere, guardandosi intorno in attesa di una chiamata dalla Lega Pro. Tra i pali possibile l’arrivo del giovane classe 1996 Fatone dal Portorecanati con Rocchi che potrebbe andare in prestito alla Settempeda.

Luca Arcolai

Luca Arcolai

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X