Primo anno di vita ricco di soddisfazioni per il Sarnano Nuoto

A Civitanova podio regionale per Edoardo Massacci nei 50 metri dorso
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Nuoto Sarnano

Il gruppo del Sarnano Nuoto

di Marco Cencioni

E’ stato un primo anno di attività agonistica ricco di soddisfazioni quello che si è appena concluso per la Asd 539 Sarnano Nuoto. La neonata associazione dilettantistica ha infatti ottenuto alcuni risultati molto importanti a livello regionale, segno che il lavoro svolto dal responsabile tecnico Andrea Merli è stato sicuramente positivo. “E’ la prima squadra agonistica di nuoto a Sarnano e sono molto orgoglioso di guidarla – afferma l’allenatore – se siamo riusciti a farci notare, nonostante sia solo il primo anno che ci misuriamo in competizioni con realtà ben più consolidate della nostra, è solo merito dei ragazzi, che si sono molto impegnati con passione e disciplina”. La fase regionale della categoria “propaganda”, che si è disputata domenica scorsa presso la piscina comunale di Civitanova, ha visto i tre portacolori della società sarnanese ottenere risultati di prestigio. Terzo posto, e quindi primo podio regionale della storia del nuovo sodalizio, per Edoardo Massacci nei 50 metri dorso, piazzamento entro i primi quindici per Daniele Scisciani (50 metri stile libero) e Flavio Piermattei (50 metri rana). “Sono davvero soddisfatto del lavoro svolto e debbo ringraziare l’amministrazione comunale che ci ha permesso di tornare ad utilizzare una piscina rinnovata, il presidente Luigi Rafaiani e il suo vice Antonio Arrà. Questi risultati agonistici stanno a dimostrare la passione che stiamo mettendo nell’offrire un servizio di qualità agli iscritti, che sono in continuo aumento – sottolinea Andrea Merli – Grandi e piccini frequentano una struttura all’avanguardia, dove fare sano sport in modo corretto e non superficiale. Arrivano da tutti i comuni della zona e sanno che a Sarnano possono trovare la massima disponibilità di maestri molto preparati. La possibilità di praticare nuoto liberamente, oppure quella di seguire i tantissimi corsi come aqua gym, aqua gag – box, aqua zumba, idro bike, walking bike e aqua dren completano un’offerta ampia e rivolta a tutti. Siamo davvero orgogliosi di quanto fatto – conclude Merli – e sempre pronti alla ricerca di novità che ci permettano di rappresentare un’eccellenza del settore nell’ambito dell’entroterra maceratese”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X