Roland Garros, buon esordio
per Camila Giorgi

TENNIS - La maceratese ha superato in due set (6-4, 6-3) la serba Bojana Jovanovski. Nel secondo turno della manifestazione francese la sfida contro la numero 28 del mondo Svetlana Kuznetsova
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Camila Giorgi

Camila Giorgi

Nel primo turno del Roland Garros, secondo Slam stagionale, Camila Giorgi batte in 1 ora e 23 minuti la serba Bojana Jovanovski con il punteggio di 6-4, 6-3 e per la prima volta accede al secondo turno del torneo parigino, dove affronterà la russa Svetlana Kuznetsova. Primo set, 6-4: prima parte di match equilibrata nonostante la maceratese conceda 5 palle break in 5 turni di servizio, riuscendo comunque ad annullarle con due vincenti e tre errori provocati. Sul 5-4 per l’azzurra, la serba commette tre doppi falli e regala la prima palla break alla nostra, che è chirurgica nel cogliere al volo l’occasione e portare a casa la prima frazione. Secondo set, 6-4, 6-3: nel game di apertura Camila concede una palla break, annullata, mentre la serba nel secongo games deve annullarne ben tre. Nel quarto game l’azzurra ha un’altra occasione per portarsi avanti di un set e di un break e la concretizza con un vincente di diritto. Si arriva rapidamente sul 5-3 e si sale sulle montagne russe: al momento di servire per il match Camila commette due doppi falli compensati in parte da un ace per arrivare a match point. La serba non si arrende e infila uno dei pochi (11) vincenti della sua partita e si guadagna anche una possibilità per il controbreak. Camila l’annulla ma con un altro doppio fallo ne concede una seconda, anche questa annullata forzando l’errore dell’avversaria. Il secondo match point è quello buono e permette a Camila di accedere al secondo turno dello Slam parigino, dove incontrerà la russa Svetlana Kuznetsova, numero 28 del mondo e testa di serie numero 27 del tabellone. La Kuznetsova ha vinto in carriera due tornei dello Slam (US Open 2004 e proprio il Roland Garros, nel 2009), cui aggiunge altri due titoli Slam vinti in doppio (Australian Open 2005 e 2012). In stagione è arrivata in finale al torneo di Oeiras.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X