Il Rione Pace centra la salvezza
Lo Juventus Club retrocede in Terza

IL PUNTO SULLA SECONDA CATEGORIA - Massucci bomber della categoria con 27 gol
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La squadra del Rione Pace al completo

La squadra del Rione Pace al completo

di Sara Santacchi

E’ stata la giornata del Rione Pace la penultima di Seconda categoria, girone F, che ha potuto festeggiare la salvezza in anticipo imponendosi con un netto 3-0 sull’Urbisalviense. Piccioni, Salvucci e Domizioli gli autori delle reti che valgono il raggiungimento dell’obiettivo, dopo una stagione in cui i ragazzi allenati da Montenovo hanno anche assaporato la gloria del primo posto nelle prime giornate. Sogni di gloria che deve, invece, abbandonare il Serralta. Dove passa l’Amatori Corridonia, infatti, non cresce più erba potrebbe essere la rivisitazione del detto. La compagine di San Severino, protagonista di un’escalation che l’ha portata dall’inseguimento della salvezza a un passo dai play off in virtù dei sei risultati utili consecutivi, deve arrendersi di fronte ai trionfatori assoluti del torneo che, andati sotto, riescono a rimontare andando a segno con Scarpeccio (che oltre alle due reti colpisce anche due pali) e Moriconi. Poi Tamburri evita il pareggio parando un rigore allo scadere. Il Francavilla si assicura il terzo posto imponendosi, in trasferta, sui Giovani Tolentino (3-2) mentre saluta l’idea play off l’Esanatoglia al tappeto sul campo della Robur che vince in rimonta. Il gol di Ferranti all’82’ è quanto basta all’Elfa Tolentino per assicurarsi i play off, ma condanna il Colbuccaro, risucchiato nelle zone basse della classifica, all’incertezza fino agli ultimi 90 minuti. Il tanto atteso derbissimo tra San Ginesio e Sarnano dà spettacolo davanti agli oltre duecento spettatori. Finisce 4-3 per il Sarnano nel quale Massucci firma anche una tripletta. E’ ormai retrocesso lo Juventus Club che, comunque, fa faticare oltremisura il Muccia vincente 1-0. Chiude in bellezza davanti al suo pubblico il Fabiani Matelica che ha la meglio nel derby con la Sefrense.

Il personaggio della settimana: Rione Pace. La squadra allenata da mister Montenovo centra la salvezza con una giornata d’anticipo con tre gol di ottima fattura. Festeggiamenti prolungati, d’obbligo…

TOP 11

1 Tamburri (Amatori Corridonia)

2 Carradori (San Ginesio)

3 Calvigioni G (San Ginesio)

4 Moriconi (Amatori Corridonia)

5 Ruffini (Juventus Club)

6 Capriotti (Francavilla)

7 Domizioli (Rione Pace)

8 Ferranti (Elfa Tolentino)

9 Massucci (Sarnano)

10 Girotti (Rione Pace)

11 Dolce (Fabiani Matelica)

All: Montenovo (Rione Pace)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X