P. Picena e Camerino verso sfide storiche
Contro il Monticelli in campo al Del Duca

PROMOZIONE - La formazione picena, vista l'irregolarità delle porte del proprio campo, trasloca sul terreno di gioco dell'Ascoli
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Lo stadio Del Duca di Ascoli

Lo stadio Del Duca di Ascoli

di Sara Santacchi

Giocare una partita in uno stadio di serie A. E’ quanto succederà a Potenza Picena e Camerino, nel campionato di Promozione girone B, che disputeranno una delle ultime gare della stagione, quella contro il Monticelli, allo stadio “Del Duca” di Ascoli. Dopo il ricorso del Chiesanova nella gara contro gli ascolani a causa della misura delle porte non regolamentari, con conseguente decisione del giudice sportivo d’infliggere alla la partita persa a tavolino, l’amministrazione di Ascoli e il direttore generale dell’Ascoli Picchio, Giovanni Lovato hanno concesso al Monticelli di giocare proprio nello storico stadio di serie A le ultime due gare interne. Dunque, fari puntati, e mai come in questa occasione sarà vero, verso la partita di domani, 22 marzo alle ore 15 per il Potenza Picena, mentre il 5 aprile toccherà al Camerino. Un sogno di tanti giocatori, ma anche amanti del calcio poter giocare in uno stadio storico e importante come quello di Ascoli palcoscenico del calcio professionistico e per tanti anni teatro di big match con squadre di serie A e B. Un’occasione unica e irripetibile che i 22 in campo nelle due partite avranno modo di ricordare e raccontare anche a distanza di anni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X