Sequestrata pista da motocross abusiva

CIVITANOVA ALTA - La Polizia municipale ha messo i sigilli sulla proprietà in Contrada Grazie
- caricamento letture
sequestro area motocross civitanova (1)

L’area sequestrata

sequestro area motocross civitanova (2)di Laura Boccanera

Una pista da motocross di un certo livello, con tanto di corse e gare. Peccato che era tutto abusivo e oggi pomeriggio la Polizia municipale ha messo i sigilli sulla proprietà. La pista, visibilissima anche dalla collina si trova in campagna, a Civitanova Alta, in località Contrada Grazie. La proprietaria del terreno è un’anziana signora e l’impianto sarebbe stato realizzato dal figlio utilizzando il fondo agricolo. Già tempo fa il ragazzo aveva effettuato dei lavori di sbancamento e usato poi tutto il terreno per realizzare l’area ad uso motocross. Ma, vista l’ampiezza del terreno e l’uso che ne veniva fatto, non è passato inosservato alla Polizia Municipale che ha informato il magistrato. Oggi è stato disposto il sequestro. Per l’autore anche una denuncia penale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X