Fermato in auto con una prostituta
e senza assicurazione

CIVITANOVA - L'automobilista è stato multato per oltre 3mila euro dai carabinieri che stanno tenendo sotto controllo la zona del cimitero in seguito alle tante segnalazioni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

radiomobileLe diverse segnalazioni riguardo la presenza di prostitute in strada nella zona del cimitero di Civitanova hanno fatto scattare i controlli da parte dei carabinieri. E’ stato fermato un uomo che aveva fatto salire una prostituta, poi risultata già destinataria di un foglio di via. L’automobilista girava con un’auto sospesa dalla circolazione, sottoposta a fermo (le cosiddette  ganasce fiscali) e persino scoperta di assicurazione. Il mezzo è stato rimosso e il proprietario è stato sanzionato per un totale di oltre 3mila euro.

L’uomo è stato controllato nella notte sulla statale 16 adriatica nel quadro dei servizi antiprostituzione svolti dai Carabinieri della Compagnia di Civitanova. Gli uomini dell’Arma hanno notato in strada una donna dell’est. Si era accostata un’utilitaria con a bordo un civitanovese,  già noto alle forze di polizia. Gli uomini del radiomobile hanno controllato entrambi e hanno scoperto che la donna era stata già espulsa dal comune di Civitanova, su foglio di via emesso in base a segnalazione degli stessi carabinieri. L’automobilista invece era a bordo dell’auto che era stata sospesa dalla circolazione e senza assicurazione.

(Redazione Cm)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X