Volley femminile, la Corplast cerca di fermare la corsa del Castelbellino capolista

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Ciampechini della Corplast

Ciampechini della Corplast

Due schiene birichine rischiano di compromettere domani sera una partita che riveste grande importanza per la Corplast. Alle ore 21 al Palas nella zona industriale di Corridonia il quarto impegno della Poule Salvezza mette le ragazze di coach Marega di fronte alla Moviter Castelbellino che guida la graduatoria con 29 punti assieme a Offida. Reduce dal successo con il blitz 3-1 a Pesaro convincente per approccio, mentalità e gioco, Corridonia è distante 4 lunghezze dal duo e sa di giocarsi un’occasione forse irripetibile (mancano quattro turni) per rientrare nella lotta per il primo posto che consente di disputare i playoff. Valete Castelbellino e Offida?”Sono sicura che al completo ce la giochiamo alla pari –afferma l’assistant coach Luana Ciampechini- ma appunto al completo.” Com’è la situazione dell’infermeria alla vigilia di questo importante incontro? ”Potrebbe essere migliore perché il libero Calisti sta facendo terapie alla schiena ma è in forte dubbio, stessa cosa per la schiacciatrice De Michele che ha problemi al nervo sciatico. Forse dovremo prendere dei ricambi dalla squadra di Prima Divisione.” A Pesaro comunque è arrivata la risposta che volevate…”Sì e non era scontata dopo la brutta scoppola di Treia, invece le ragazze hanno messo in campo tanta energia. Kebe e Partenio si sono distinte in attacco ma davvero tutte hanno dato il contributo necessario per vincere.” In settimana è stato festeggiato il Carnevale con le piccole del Minivolley, mentre le formazioni Under 16 e 18 (quest’ultima campione provinciale da 4 anni) si avviano a concludere in posizioni di primissimo piano la prima fase dei campionati. Da lunedì infine la Corplast entrerà nelle scuole elementari e medie di Corridonia ampliando la sua attività anche dal punto di vista sociale dando vita sia a lezioni che a vere e proprie sedute di allenamento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X