Emanuele Salvucci nuovo campione italiano nel lancio del giavellotto

ATLETICA JUNIOR - Il portacolori dell'Avis Macerata a Lucca ha sbaragliato la concorrenza con uno straordinario 61.80
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Emanuele Salvucci

Emanuele Salvucci

Lucca è una bellissima città d’arte, ma per Emanuele Salvucci è un luogo magico, perché è qui che  è riuscito a realizzare un sogno inseguito da quattro anni. In questo fine settimana la città toscana ha ospitato i Campionati Italiani invernali dei lanci e per il forte giavellottista dell’Atletica AVIS Macerata è stata l’occasione per ritornare in possesso della maglia tricolore dopo una gara straordinaria nella quale, per vincere, ha dovuto riscrivere il record personale che è anche primato sociale junior. Non è stato facile; quattordici centimetri hanno separato i due protagonisti della gara junior: l’avisino che ha lanciato a m. 61.80 alla seconda prova e il salernitano Roberto Orlando che ha risposto con 61.66. I due atleti in questi ultimi anni sono sempre stati  protagonisti, lo scorso anno a Rieti infatti, in occasione dei campionati estivi 2013, posizioni invertite anche se con misure più modeste. Ma Lucca aveva già regalato un bel bronzo lo scorso anno nel precedente campionato invernale. Per il bravo Emanuele è il secondo scudetto, lo aveva già vinto a Cles (TN) il 10 ottobre 2010, con il giavellotto più piccolo da 600 grammi, con m. 58.74, ma riconfermarsi da junior con l’attrezzo olimpico è stata veramente un’impresa. C’era anche la maglia azzurra in palio, ma per la conferma bisogna aspettare i prossimi giorni, per adesso l’ambiente bianco-rosso vuole solo festeggiare questo straordinario successo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X