Maceratese, sciopero del tifo
per i primi 20′ contro la Vis Pesaro

LA PROTESTA - I tifosi della curva Just invitano tutti i supporter a rimanere fuori dallo stadio nei primi minuti della gara. Altra tegola: Conti squalificato tre turni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La curva della Maceratese

La curva della Maceratese

di Andrea Busiello

I tifosi della Maceratese vogliono far capire alla squadra il loro dispiacere per le ultime apparizioni, decisamente sottotono. Infatti, domenica in occasione di Maceratese-Vis Pesaro la curva Just lascerà i gradoni della curva vuoti per i primi venti minuti dell’ incontro come segno di protesta sia per quanto accaduto a Città Sant’Angelo (leggi l’articolo) sia per le recenti prestazioni della squadra. “Vogliamo infatti ribadire ancora una volta, anche se crediamo non ce ne sia bisogno, che la maglia biancorossa va onorata col massimo impegno sempre – si legge nella nota emanata dai supporter – Non abbiamo mai preteso di vincere il campionato, ma di lottare su ogni pallone con grinta soprattutto nei derby. Invitiamo pertanto tutti i tifosi a restare fuori dalla curva per i primi venti minuti della partita per poi entrare tutti insieme e fare tifo per la maglia, per la città, per i diffidati, per Just e per Marco Principi”. Altra brutta notizia: Giovanni Conti è stato squalificato per tre giornate “Per avere, a gioco fermo, colpito un calciatore avversario con una testata”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X