Vigili e polizia all’ex Fiera
Sgomberata famiglia di rom

CIVITANOVA - L'intervento nel pomeriggio di oggi: allontanate 7 persone che stazionavano da giorni nell'area
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

sgombero ente fiera romdi Laura Boccanera

Sgombero all’ente fiera nel primo pomeriggio di oggi ad opera della volante del commissariato di polizia e dei vigili urbani. Sette componenti di una famiglia di etnia rom sono stati fatti uscire verso le 16.30 dall’ex fiera. Quattro uomini e tre donne, tutti appartenenti allo stesso nucleo familiare da un po’ di tempo avevano occupato gli spazi degli uffici, di proprietà comunale e li utilizzavano come dormitorio per la notte. All’interno la Polizia ha ritrovato alcuni giacigli di fortuna negli uffici usati come camere da letto. Lo sgombero ha richiesto anche l’intervento dei vigili del fuoco dal momento che erano stati accesi alcuni fornelletti per cuocere cibo e vivande. Una situazione potenzialmente pericolosa visto che a terra c’è ancora la moquette. Lo scorso 15 settembre i padiglioni della fiera sono stati oggetto di un vasto incendio (leggi l’articolo) che ha distrutto gli interni pur non intaccando la stabilità della struttura. Sul futuro di quello spazio ancora non si è giunti ad un accordo e Regione e Comune, proprietari dell’immobile stanno transando per giungere ad una soluzione. Nel frattempo però lo spazio fieristico, in pieno centro e che sbocca sul lungomare sud è rimasto abbandonato diventando alloggio per senzatetto e nomadi. La famiglia rom, nota a Civitanova, è stata identificata dalla Polizia e dovrà rispondere di invasione di edifici.

sgombero ente fiera rom2



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X