Manutenzione stradale, Pettinari: “Bloccate dal Patto di stabilità”

Il presidente della Provincia risponde alla richiesta di intervento di un gruppo di cittadini di Castelraimondo
- caricamento letture
Antonio Pettinari, presidente della Provincia di Macerata

Antonio Pettinari, presidente della Provincia di Macerata

La manutenzione stradale continua ad essere una nota dolente per le amministrazioni locali.  Tante sono le segnalazioni dei lettori. Nei giorni scorsi erano stati alcuni residenti di Castelraimondo ad appellarsi alla Provincia per chiedere la manutenzione di un tratto di competenza (leggi l’articolo). 

“Sulla manutenzione delle strade, come quella di Castelraimondo che dal bivio di Borgo Lanciano conduce a Brondoleto, ma anche di altre arterie del territorio oggetto delle proteste dei cittadini, la Provincia è bloccata dai vincoli imposti dal Patto di stabilità che, paradossalmente, impediscono di spendere denaro se pur disponibile e già impegnato in progetti esecutivi cantierabili”.
È la risposta di Antonio Pettinari, presidente della Provincia, al sollecito di interventi.
“Sono il primo a preoccuparmi e a rammaricarmi di questo – continua il presidente – e assicuro il massimo impegno per cercare di alleviare almeno in parte i problemi più urgenti e immediati di percorribilità, attraverso interventi più idonei e adeguati di manutenzione ordinaria”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X