Primo ko stagionale per il Morrovalle
Pioraco e Just 1921 restano in vetta

IL PUNTO SULLA TERZA CATEGORIA - Bel colpo esterno del Pievebovigliana, lo Sforzacosta ferma la corsa del Real Matelica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Adriano Vittoriani

Adriano Vittoriani

di Luigi Labombarda

Mancano tre giornate al termine del girone d’andata della Terza categoria e la situazione nelle zone alte delle tre classifiche è ancora in via di definizione: si confermano Morrovalle (nonostante la sconfitta) e Pioraco mentre resta da solo al primo posto del girone G il Just Macerata 1921. Regna l’equilibrio nel girone F: il Pioraco mantiene la vetta dopo l’1-1 interno con il Visso, seguono a due punti ben cinque squadre. Assieme allo stesso Visso ci sono Real Tolentino e Folgore Castelraimondo (1-1 nello scontro diretto), la Treiese (3-0 al Collevario) e il Real Matelica sconfitto a Sforzacosta (2-1 per i maceratesi di mister Bianchini, al secondo successo stagionale). Di questo quintetto Real Tolentino e Real Matelica devono ancora osservare il turno di riposo mentre la Treiese deve recuperare anche la gara contro Pievebovigliana. Proprio i biancoverdi di Canestrini segnano un bel colpo vincendo 1-0 fuori casa con la Belfortese (gara giocata a Tolentino), mentre la Nova Camers cala il poker interno con l’Abbadiense. Nel girone G sono state rinviate per campi impraticabili Colmuranese-Valdichienti e Pausula-Monte San Martino. La nuova capolista è il Just Macerata 1921, sola davanti a tutte dopo il successo 2-1 con il San Claudio e con un’altra doppietta di Andrea Rossi. A due punti dagli imbattuti maceratesi sale il CSKA Corridonia che con Moschetta viola il campo del Ripe San Ginesio (a sua volta al primo stop in campionato) e fanno capolino nei piani alti Pennese (3-1 a Petriolo) e Vis Gualdo (1-1  fuori casa con la Corridoniense). Nel girone H si registra la prima sconfitta del Morrovalle, che cade a Montegranaro con l’Atletico 99: l’1-0 finale porta la firma di Peroni. Sorprendono anche i netti successi di Scorpion Potentia e San Giuseppe contro due rivali dirette nei playoff, rispettivamente 3-0 al Real Montecò e 4-0 al Real Marche. I soliti Amatori Appignano a corrente alternata vincono in casa 2-1 con il San Marone e scavalcano l’Accademia Montefano (solo 0-0 con Luna Insonne). In coda c’è il secondo successo di fila per l’Europa Calcio (1-0 al Real Citanò) e il primo stagionale per La Saetta (5-3 al Sambucheto).

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Danilo Francia (Vis Gualdo). La sua ottava rete stagionale vale il pareggio prezioso a Corridonia e il primo posto nella classifica marcatori del girone G per l’attaccante della Vis Gualdo, che ci tiene comunque a ringraziare i compagni e condividere con loro il primato personale.

IL TOP 11:
1- Staffolani (Europa Calcio)
2- Branchesi (Treiese)
3- Amoruso (La Saetta)
4- Pesci (San Giuseppe)
5- Vittoriani (CSKA Corridonia)
6- Piroli (Visso)
7- Vitali (Pievebovigliana)
8- Ekwem (Sforzacosta)
9- Francia (Vis Gualdo)
10- Reucci (Scorpion Potentia)
11- Peroni (Atletico 99)
All. Conicella (Just Macerata 1921)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X