Al volante in stato di ebbrezza
Ritirate 14 patenti, decurtati 144 punti

I CONTROLLI DELLA POLSTRADA - Gli agenti hanno bloccato anche un 25enne che non si era fermato all'alt. Una donna trovata alla guida con 2.20 g/l di alcol nel sangue
- caricamento letture

polstrada etilometrodi Filippo Ciccarelli

E’ stata una nottata di superlavoro per gli agenti della Polizia Stradale di Macerata che, impegnati con una pattuglia lungo la costa, hanno sanzionato 14 automobilisti (7 uomini e 7 donne) che si erano messi alla guida in stato di ebbrezza: le loro patenti sono state ritirate. Il bilancio dei controlli del sabato sera è molto pesante; sono ancora tanti quelli che “sfidano” i controlli e mettono a rischio l’incolumità propria ed altrui mettendosi alla guida dopo aver bevuto. Ai controlli con l’etilometro, tra i 14 pizzicati dopo aver alzato il gomito, c’è anche un 25enne, residente nella zona costiera della provincia di Macerata, che ha cercato di fuggire all’alt intimato dai poliziotti. Rintracciato, è stato multato per guida in stato di ebbrezza, per il mancato arresto all’alt ed anche per altre infrazioni. Sono 5 gli automobilisti multati per guida in stato di ebbrezza, con un valore di alcol nel sangue superiore a 0.5 g/l ma inferiore agli 0.8 g/l; per altri 9 di loro fermati nella nottata appena trascorsa, oltre alla segnalazione amministrativa, scatta anche il reato penale. Il record per il tasso alcolemico più alto fatto registrare in nottata spetta ad una donna, di nazionalità russa, trovata con 2.20 g/l, un valore cioè oltre quattro volte superiore ai limiti di legge. La Polstrada di Macerata, oltre al ritiro di 14 patenti, ha decurtato un totale di 144 punti dalle patenti degli automobilisti fermati al posto di controllo.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X