Rugby, record per la Banca Macerata
Nel week end oltre 100 tesserati in campo

Dal minirugby alla formazione senior tutti in campo su vari impianti. Patron Medori: "Ci auguriamo che l’amministrazione non resti insensibile a tale evidenza"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

RugbyDomenica 27 Ottobre resterà per sempre negli annali del rugby maceratese; ben 100 atleti della Banca Macerata Rugby, dal minirugby alla senior, hanno infilato le scarpette da gioco ed onorato il campo. I “piccolissimi” hanno partecipato ad un allenamento con torneo finale a Camerino dove la prima squadra del Macerata ha fronteggiato e battuto i padroni di casa con un secco 0 a 24: superiori in tutte le fasi di gioco, più solidi fisicamente e tatticamente lucidi, i maceratesi hanno guadagnato il prezioso punto di bonus contro un Camerino in affanno. L’Under 14, 16 e 18 si sono spostate ad Ascoli. Nel capoluogo piceno le prime due formazioni sono state battute non senza difficoltà dalle rispettive selezioni ascolane, mentre l’Under 18 maceratese ha schiacciato i propri avversari con un lapidario 0 a 47. Commenta il Presidente Medori: “La crescita significativa del nostro movimento è sotto gli occhi di tutti, questo è il riconoscimento degli sforzi che ogni dirigente, allenatore, genitore ed amico sta facendo per portare avanti il progetto, ci auguriamo che l’amministrazione non resti insensibile a tale evidenza.” Domenica prossima, il Minirugby e l’Under 14 riposano; Under 16 e 18 giocheranno in casa mentre la Senior tornerà ad Ascoli per disputare il match rinviato due settimane fa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X