Volley femminile, la Futura torna da Amandola con un bel successo

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Risultato di prestigio per la Futura Tolentino che espugna Amandola dopo due ore e mezza di partita, un tie-break mozzafiato per le ragazze di Gabrielli che portano a casa il secondo successo in altrettante gare. Futura da sola al terzo posto in classifica, alle spalle della Don Celso Fermo e del Ciu Ciu Offida Volley, posizione di tutto rispetto ma che non deve indurre a facili entusiasmi, il girone è ancora molto lungo e il livello piuttosto omogeneo. Prestazione di notevole spessore caratteriale per le futurine, ormai avvezze alle gare lunghe (terzo tie-break consecutivo tra coppa e campionato), la squadra di Gabrielli si è mantenuta sempre compatta in un match dispendiosissimo sotto il profilo fisico e nervoso: dopo un quarto set perso in volata 25-23, nel tie-break Pierantoni e compagne hanno sfoderato una reazione superlativa chiudendo il set decisivo con un perentorio 15-12, sigillato da un millimetrico pallonetto di Eleonora Santoni. Indicazioni positive non solo dal lato agonistico, aumenta la sicurezza in difesa e l’intesa fra palleggiatore e attaccanti, i margini di miglioramento rimangono elevati con la speranza di potersi allenare a ranghi completi nelle prossime settimane. Fernandes assoluta trascinatrice con 26 punti all’attivo, ben supportata da Pierantoni e Sabbatini, apparse in sensibile crescita come del resto tutta la squadra.  Prossimo impegno contro l’eterno rivale Ciu Ciu Offida, quattro i precedenti nella sola annata 2012-2013 con un bilancio di tre vittorie a una per le futurine: le rivierasche di coach Ciabattoni sono imbattute, sei successi in altrettante gare ufficiali, il roboante 3-0 alla Corplast Corridonia di sabato scorso ha fatto ben intuire la consistenza delle rossoazzurre. Per quanto concerne il settore giovanile, nell’ultimo week-end è iniziato il campionato under 14 femminile, Tolentino al via con due formazioni, la Futura “B” ha concluso il primo triangolare con una vittoria contro Montecassiano e una sconfitta nel derby con San Severino, sfida che si è ripetuta nella prima giornata dell’Under 16, anche in questo caso successo settempedano per 3-0.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X