Corridonia, che rimonta
La Cagliese si arrende a Francioni

ECCELLENZA - I ragazzi di Da Col partono molto male, ma nella ripresa ribaltano il risultato e si impongono 3-2. Il presidente della formazione pesarese: "Siamo stati presuntuosi"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

corridonia-caglianese2 (1)

corridonia-caglianese2 (13)Il Corridonia conquista tre punti tra le mura amiche riuscendo a ribaltare il match, recuperando alla Cagliese i due gol di svantaggio. Francioni, recuperato miracolosamente all’ultimo istante, ha firmato la sua seconda doppietta personale, che ha permesso al Corridonia di ribaltare il risultato di una partita che si era messa subito nel verso sbagliato. La Cagliese con una partenza rapida era, ben presto, venuta a trovarsi sul doppio vantaggio con la squadra di Da Col che accusava vistosamente il colpo. Una prestazione cosi opaca, come quella iniziale del Corridonia, quest’anno non si era ancora vista. Però la strigliata del tecnico è sicuramente servita perché si è notata una continua crescita fino alla conquista di una vittoria, che alla fine, ci poteva stare. La cronaca: al 3′ la Cagliese passa in vantaggio con un calcio di rigore realizzato da Bruscaglia e concesso per l’atterramento di Ciabocchi ad opera di Maurizi. La reazione del Corridonia non si è fatta attendere con Francioni che si è visto deviare in angolo una sua conclusione. Al 6′ discesa di Pistelli e cross che nessuno raccoglie. Al 13′ ancora brividi per il Corridonia quando Pistelli perde palla a centro campo e conclusione corridonia-caglianese2 (11)di Ciabocchi di poco a lato. E’ il preludio al raddoppio che arriva al 22′ ad opera del solito Bruscaglia che si presenta solo davanti Mosciatti, che non ha scampo. Ora il Corridonia sembra svegliarsi dal torpore ed incomincia a macinare gioco, e riuscendo anche ad accorciare le distanze al 35′ con Francioni ben imbeccato da Marani. Sul finire del tempo si registra l’espulsione di Silvestri e Corridonia che deve affrontare la ripresa, sotto di un gol ed in inferiorità numerica. Però lo spirito ora è quello giusto. Al 14′ Di Giosaffatte, entrato ad inizio ripresa, ben imbeccato da Francioni, supera di precisione Ponzoni, siglando il pareggio. Ora il Corridonia vuole la vittoria e sta dando il massimo in campo. I frutti arrivano al 27′ con Francioni che svetta di testa sul mucchio e deposita in rete una palla proveniente da calcio d’angolo battuto da Taglioni. La reazione della Cagliese è quasi nulla, mentre ritorna in campo la parità numerica per l’espulsione di Pierpaoli, i rossoverde possono festeggiare la conquista di tre punti molto importanti in questo momento del campionato.
corridonia-caglianese2 (9)Il ds della Cagliese Mirko Rossi non riesce a nascondere il disappunto per una sconfitta difficile da digerire: “Abbiamo fatto un ottimo primo tempo, in cui abbiamo anche avuto l’opportunità di arrotondare il risultato. Ora stiamo parlando di tre punti regalati”. Il presidente della compagine pesarese, Loris Pazzaglia, dice che “sul 2-0 siamo stati troppo presuntuosi, avendo permesso all’avversario di rimontare. Queste sono partite da non perdere”. L’allenatore del Corridonia Emiliano Da Col rivolge “un grosso plauso ai miei ragazzi che alla fine hanno tenacemente voluto vincere questa partita. Nel primo tempo abbiamo concesso troppo alla Cagliese, ma quanto prodotto alla fine penso che rende il risultato giusto”.

(Foto su gentile concessione Novafoto Corridonia)

***
corridonia-caglianese2 (8)Il tabellino

Corridonia 3
Cagliese 2

CORRIDONIA: Mosciatti 6.5, Zancocchia 6.5, Taglioni 6, Ciurlia 7, Silvestri 6, Maurizi 6, Marcatili 6, Cartechini 6 (1’st Di Giosaffatte 7), Francioni 7, (39’st Guermandi sv), Marani 6.5, Pistelli 6 (29’st Verdecchia 6.5).
A disposizione: Caruso, Fusari, Offidani, Mariucci. All. Da Col.

CAGLIESE: Ponzoni 6.5, Zandri 6, Ferraraccio 5,5, Rebiscini 6, Casavecchia 6, Bucci Andrea 6, Maggioli 6.5, Pierpaoli 5, Ciabocchi 6 (37’pt Cavalli 6), Giovannini 6 (37’st Catena n.g.), Bruscaglia 7 (9’pt Badioli 6).
A disposizione: Pettinelli, Ferri, Bucci Luca e Mascellini. All. Salvi.

Arbitro: Bitonti di Bologna

Marcatori: Bruscaglia al 3’pt(r) e 22′ pt.- Francioni al 35’pt e 27’st,- Di Giosaffatte al 14’st

Note: ammoniti. Maurizi e Guermandi (CO), Badioli (CA). Espulsi: Silvestri al 45’pt e Pierpaoli (d.a.) al 25’st. Angoli 7 a 1. Recupero 4’+5′.

 

 

corridonia-caglianese2 (7)

corridonia-caglianese2 (5)

corridonia-caglianese2 (4)

corridonia-caglianese2 (3)

Corridonia-caglianese (11)

Corridonia-caglianese (12)

Corridonia-caglianese (1)

Corridonia-caglianese (2)

Corridonia-caglianese (3)

Corridonia-caglianese (4)

Corridonia-caglianese (5)

Corridonia-caglianese (6)

Corridonia-caglianese (7)

Corridonia-caglianese (8)

Corridonia-caglianese (9)

Corridonia-caglianese (10)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X