Portorecanati, pareggio a sorpresa
Solo un punto con la Vismara

ECCELLENZA - Meglio gli ospiti nel primo tempo, arancioni più pericolosi nella ripresa
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La formazione del Portorecanati

La formazione del Portorecanati

di Gianluca Guastaferro

Il Portorecanati impatta al cospetto del Vismara al termine di una partita dove entrambe le squadre hanno mostrato qualità e voglia di vincere. Nella prima frazione di gioco maggior possesso palla degli ospiti pesaresi, che dimostrano che l’attuale posizione di classifica è senz’altro bugiarda a cui è però mancato l’ultimo tocco finale. La cronaca: al 4’ Elia Santoni si libera bene sulla sinistra e lascia partire un tiro che finisce di poco alto. Al 17’ bell’azione avviata da Emanuele Gasparini, proseguita da Elia Santoni con passaggio a centro area per Pandolfi la cui conclusione è rimpallata da un difensore. Al 23’ un lancio dal centrocampo salta la difesa locale, la sfera arriva a Xonghetti la cui conclusione dalla sinistra è respinta da Palmieri. Nei minuti finali Portorecanati vicina al gol in due occasioni. La prima al 39’ su corner dalla sinistra, Mandolini salta più in alto di tutti e il suo colpo di testa viene messo in angolo da Gerbino con la punta delle dita. Due minuti più tardi l’occasione più clamorosa della partita. Un velo di Strano permette a Pandolfi di involarsi verso la porta. Salta anche il portiere ma forse perché sbilanciato mette il pallone fuori. In apertura di ripresa doppio cambio per i locali. Fuori Mandolini ed Elia Santon per Palazzetti, fresco di convocazione in Nazionale under 16, e Caporaletti. I cambi danno senz’altro più verve agli arancioni che al 14’ vanno vicini al gol. Dopo un triangolo con Garcia in area di rigore, Caporaletti si presenta a tu per tu con Gerbino che è bravo a chiudergli lo specchio della porta. Al 28’ sempre protagonista il laterale offensivo locale che si libera bene in area sulla sinistra ma il suo tiro viene messo in angolo da Gerbino. Ma il Vismara c’è e prova a far male con gli avanti Vaierani e Zonghetti ma è brava la difesa locale a chiudere gli spazi. Ultimo brivido al 46’. Su azione di calcio d’angolo Bellucci prende l’ascensore ma il suo colpo di testa da posizione centrale sfiora il montante alla destra di Palmieri. Il Portorecanati sale così a 11 punti in classifica, mentre la Vismara rimane nelle zone basse della graduatoria, ancora in attesa della prima vittoria stagionale.

Il tabellino:

Portorecanati 0
Vismara 0

PORTORECANATI: Palmieri, Cento, Gasparini David, Mandolini (46’ Palazzetti), Strano, Giovagnoli;   Santoni Elia (46’ Caporaletti), Marcelletti (69’ Papa), Pandolfi , Gasparini Emanuele, Garcia. A disp.ne Fatone, Rombini, Leonardi, Pericolo. All. Possanzini.

VISMARA: Gerbino, Meglio, Tinti (73’ Ruggeri) Bartoli, Bellucci, Liera (55’ Gentili), vaierani, Barbieri, Biagini, Rossini (60’ Cabello), Zonghetti. A disp.ne Giustino, Mirri, Cossa, Letizi. All. Scardovi.

Arbitro: Oriferi di Fermo

Note: Ammoniti Gasparini Emanuele, Bellucci, Biagini. Angoli 6-6. Recupero 0’+’2.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X