Terremoto del 2,9 al largo di Civitanova

La scossa registrata questa notte nella stessa zona interessata nei mesi scorsi
- caricamento letture

map_loc_tUna scossa di magnitudo 2,9 è stata registrata davanti alla costa della Marche alle 2 circa di stanotte. Il terremoto è stato registrato dall’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia a 6,7 km di profondità nella zona tra Ancona e Civitanova Marche, la stessa zona interessata dal sisma dei mesi scorsi. Non si registrano danni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X