Volley femminile, Corplast ko al tie break in Coppa

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Tassone

Il presidente della Corplast Tassone

Rimonta provata e quasi riuscita per la Corplast Corridonia nella prima uscita ufficiale della stagione, valida per la Coppa Marche. Sabato sera a Fermo le atlete del nuovo allenatore Maurizio Marega sono state sconfitte 3-2 dalla locale Royal Pat Don Celso, avversaria di pari categoria che la scorsa primavera ha disputato i playout. Una gara dai due volti questa contro le ragazze di coach Postacchini, la conferma viene dai parziali: 25-20, 25-21, 24-26, 17-25, 15-13. La squadra è stata imprecisa e fallace nei primi due set andati alle locali, poi Marega ha sperimentato soluzioni alternative e trovato risposte migliori dal 3° parziale. Dunque primo ko e indicazioni in chiaroscuro come è abbastanza normale ad un mese dall’avvio della competizione più importante, la serie C. L’analisi di Marega: “Abbiamo iniziato in modo confuso, abbiamo commesso troppi errori banali, allora ho cercato più volte di trovare il sestetto migliore per risalire la china. Ho avuto buonissime risposte dalle giovani”. A livello atletico come hai visto la squadra? “Molto bene, serve però un cambio per la Zamponi che era stanchissima”. Sabato sera (ore 21) arriva il secondo test di Coppa e debutterete in casa contro La Nef Osimo che milita in serie D. Farai nuovi esperimenti? “Giocheranno maggiormente quelle ragazze meno impiegate a Fermo.” Mercoledì 18 settembre infine partono i corsi per bimbe e bimbi dai 5 ai 10 anni presso la palestra di viale Italia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X