Lube-Baranowicz, è subito amore
“Arrivo in una città dove si respira volley”

LA PRESENTAZIONE - Il neo palleggiatore biancorosso: "Devo ringraziare la società per avermi dato l'opportunità di giocare con una delle squadre più forti del campionato"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Alberto_Giuliani_Michele_Baranowicz

Alberto Giuliani e Michele Baranowicz

di Andrea Busiello

Arrivo in una città dove si respira pallavolo dove avrò l’opportunità di giocare con una delle squadre più forti del campionato“. Sono le prime parole di Michele Baranowicz nel giorno della sua presentazione all’ambiente Lube. Il palleggiatore che arriva da Modena, via Cuneo, andrà a prendere il posto di Dragan Travica: “Macerata mi ha dato la grande chance della vita. Quella di guidare una formazione fortissima – dice Baranowicz che sul tema Nazionale preferisce non polemizzare – Dispiace che sono stato fatto fuori e che il coach (Berruto, ndr) abbia fatto delle scelte diverse”. Quando chiediamo al nuovo alzatore biancorosso quali fossero le squadre più forti del campionato, ecco la risposta: “Sicuramente la Lube sarà in prima fila ma ci sono altre squadre molto forti. Su tutte Piacenza. Credo comunque che bisognerà giocare ogni partita alla morte per fare punti contro tutti anche perchè il campionato italiano nasconde insidie tutte le domeniche quindi mai abbassare la guardia”. Le qualità migliori di Michele Baranowicz: “Probabilmente la corsa, almeno così mi dicono in tanti. So bene che ho ampi margini di miglioramento in tutti i fondamentali e cercherò giorno dopo giorno di poter lavorare duramente per migliorarmi”.

Michele_Baranowicz

La grinta e la decisione del nuovo palleggiatore biancorosso sono doti che non sono passate inosservate, la parola ora passerà al campo che come al solito darà i suoi giudizi sul mercato e decreterà se l’ex Modena sarà all’altezza di poter guidare una formazione di altissimo spessore come quella della Lube. Dietro di lui ci sarà ancora Natale Monopoli, una garanzia per Baranowicz perchè si tratta di un giocatore esperto sempre pronto a dare il suo contributo, sapendo di essere uno dei migliori “vice” del campionato italiano.

(Foto di Lucrezia Benfatto)

 

 

Michele_Baranowicz (2)

Michele_Baranowicz (4)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X