Volley maschile, il 26 agosto parte la stagione del Montalbano

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Alessio Quaglia

Alessio Quaglia

Con una cena informale tra dirigenza, staff tecnico e giocatori svoltasi nei gironi scorsi, è ufficialmente cominciata la nuova stagione della serie C del Montalbano Volley. Reduce dalla splendida stagione scorsa, con la promozione in B2 sfumata in gara tre di finale a Collemarino, la dirigenza bianco verde ha lavorato alacremente durante le ultime settimane per mettere a disposizione del riconfermato staff tecnico, composto da  Francesco Bernetti e Andrea Stortoni, una squadra competitiva per recitare un ruolo da protagonista sia in campionato che in Coppa Marche. Non mancano le novità nell’organico con alcune defezioni e molti volti nuovi. Le variazioni più rilevanti riguardano le bande con un cambio radicale e innesti di rilevo al centro e in regia. Scorrendo la rosa, non faranno più parte della nuova squadra gli schiacciatori Massimo Saraceni, Francesco Del Gobbo e Andrea Carletti, questi ultimi hanno entrambi smesso l’attività agonistica per motivi diversi, l’opposto Andrea Stortoni, il centrale Paolo Tasselli e il palleggiatore Davide Azzacconi. Riconfermati invece David Borsini (schiacciatore classe 1986) che ritorna nel suo ruolo originario dopo l’ultima stagione nelle vesti di libero, Luca Paoletti (schiacciatore ’88), Cristian Bravi (palleggiatore ’90), Leonardo Scuffia (opposto ’91), Marco Silvestroni (centrale ’88) e Daniele Medei (centrale ’89). I volti nuovi sono rappresentati da un terzetto proveniente da Porto Recanati, dominatrice della scorsa stagione in serie C, formato dagli schiacciatori Federico Ortolani (classe 1986), Giacomo Baiardelli (1988), per lui un ritorno a Montalbano, e dal centrale Marco Massaccesi (1990), oltre al libero Alessio Quaglia (1984) proveniente dalla B2 con la maglia della Monini Spoleto, e dai fratelli Francesco (palleggiatore 1988) e Jacopo Pison (schiacciatore/opposto 1996). Il primo ha vestito la maglia del Montorio Volley nell’ultima stagione ed è reduce da alcune ottime stagioni in serie B nelle squadre abruzzesi, il secondo ha vestito la maglia della Lube Banca Marche Under 17 nella passata stagione ed ha grandi potenzialità tecniche. Soddisfatto della nuova rosa il coach Francesco Bernetti: «Da parte mia sono contento dei nuovi arrivi perché abbiamo sostituito gli uomini in banda con giocatori molto tecnici nei fondamentali di prima e seconda linea. Il palleggiatore Francesco Pison è una garanzia e al centro potremo contare sulla velocità e la potenza di Marco Massaccesi e in seconda linea sulla tecnica di Alessio Quaglia e sulle ottime prospettive di crescita di Jacopo Pison. Abbiamo mantenuto l’ossatura dello scorso anno e anche gli altri nuovi arrivi sono ragazzi con grandi capacità e sono sicuro che tutti si integreranno al meglio nel gruppo. La squadra quest’anno deve fare un salto di qualità per raggiungere gli obiettivi fissati e confermare la crescita delle ultime stagioni, ovvero essere protagonisti sia in campionato che in Coppa Marche». Appuntamento per tutti il 26 agosto in palestra per la ripresa degli allenamenti in vista delle prime amichevoli e delle prime uscite ufficiali. La società è poi impegnata in questi giorni nel definire anche l’organico della serie D e nella definizione dei progetti che riguardano il settore giovanile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X