Mister Clementi si presenta al Tolentino
“Affascinato da un progetto entusiasmante”

ECCELLENZA - Il tecnico ex Vigor Senigallia: "Far crescere i giovani è una cosa stimolante. Il vivaio cremisi offre delle importanti garanzie"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Una fase della conferenza stampa di stamattina

Una fase della conferenza stampa di stamattina

Nella mattinata odierna il Tolentino ha ufficialmente presentato il nuovo timoniere: sarà Aldo Clementi, nell’ultima stagione alla Vigor Senigallia. Suo secondo sarà Emanuele Liberti, mentre il ruolo di preparatore dei portieri è stato affidato a Simone Ferri. Trattasi in entrambi i casi di ex cremisi di provata esperienza e professionalità. Questo è quanto ha comunicato oggi alla stampa il direttore generale Roberto Chiavari sottolineando come la scelta di Clementi si ponga in piena continuazione con il progetto iniziato lo scorso anno e finalizzato alla massima valorizzazione del vivaio locale sostenuto, ovviamente, da diversi elementi di esperienza. Presente anche l’assessore allo Sport Orietta Leonori che ha ricordato l’impegno dell’amministrazione comunale ed ha rivolto al mister e al nuovo sodalizio le migliori fortune sportive. Sorprendente la presenza di una cinquantina di tifosi che, appreso dell’evento, hanno voluto cogliere l’occasione per ringraziare i nuovi dirigenti per l’insperato traguardo raggiunto in così poco tempo e salutare mister Clementi subito “munito” di sciarpa cremisi da parte della delegazione degli Sconvolts. Presente tutto il consiglio direttivo nelle persone del presidente Mazzocchetti, del vice Romagnoli e degli altri consiglieri Maccari e Tordini. “Oggi possiamo festeggiare due importanti traguardi – dice il presidente Fabio Mazzocchetti – La conferma che la storia del sodalizio cremisi potrà continuare e l’arrivo dell’allenatore su cui abbiamo puntato sin dall’inizio. Di questo non posso che ringraziare il nostro DG Chiavari che è riuscito a centrare l’obiettivo. Forte è il ringraziamento per coloro che ci hanno sostenuto sin qua, il Sindaco, l’assessore Leonori, gli imprenditori locali ed i tifosi tutti. Ora inizia il bello. Sapremo valorizzare i nostri giovani e far divertire i tifosi”. Anche il nuovo allenatore del Tolentino, Aldo Clementi, ha parlato nel corso della conferenza stampa: “Non mi aspettavo un’accoglienza così calorosa dall’ambiente e dai tifosi che ringrazio. Farò di tutto per ripagare questa fiducia ogni domenica. Darò come mio solito il massimo. Il progetto propostomi dal Tolentino è entusiasmante, far crescere i giovani a tutto tondo è una cosa stimolante. Il vivaio cremisi offre delle importanti garanzie, la società ha dimostrato chiarezza di idee e serietà. Quello che mi aspettavo da una piazza importantissima come Tolentino. Non posso che essere soddisfatto, per noi gente di calcio approdare in società come questa, da sempre punto di riferimento, è un importante traguardo. Lo sforzo fatto per salvare titolo, storia e settore giovanile mi fanno ben sperare, sono convinto che grazie all’intesa con i dirigenti riusciremmo a fare cose buonissime”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X