Europei U23, Lorenzo Veroli
conquista la semifinale

ATLETICA - Il 20enne ostacolista di Montefiore migliora anche il suo primato personale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Lorenzo Veroli

Lorenzo Veroli

Passaggio del turno e record personale: meglio di così non poteva andare la gara di esordio ai Campionati europei under 23 di Tampere (Finlandia) per Lorenzo Veroli. Nelle batterie dei 400 ostacoli, il marchigiano conquista infatti la qualificazione alla semifinale di domani. Per il 20enne di Montefiore (Recanati) c’è anche la soddisfazione di abbassare nettamente il miglior risultato in carriera, visto che toglie quasi mezzo secondo al suo precedente limite, e di scendere sotto il muro dei 51 secondi: 50”99 il tempo finale. Al traguardo è sesto nella prima batteria vinta dal britannico Niall Flannery in 49”97: la possibilità di avanzare spetta soltanto ai primi tre con recupero di quattro tempi, quindi c’è una lunga mezz’ora di attesa per i risultati degli altri, che poi viene premiata con la certezza di proseguire nella rassegna continentale. E arriva così il terzo progresso cronometrico in questa stagione, iniziata con un personal best di 52”19 ritoccato a 51”93 (nel meeting del 1° giugno a Modena) e 51”47 (secondo posto tricolore a Rieti) prima dell’impresa di Tampere. Inoltre l’ostacolista conferma la sua consistenza nelle manifestazioni internazionali: nel 2009 fu quinto ai Mondiali allievi e nel 2011 superò il primo turno agli Europei juniores, anche in quel caso con il personale. “Sono riuscito a rimanere concentrato – spiega Veroli – pur essendo in una corsia esterna, poi sono sceso molto bene dal settimo ostacolo e questo mi ha permesso di chiudere forte come serviva”. Nato il 5 settembre 1992 a Recanati e cresciuto nell’Atletica Montecassiano, poi trasferito all’Atletica Civitanova e da quest’anno in forza al club campano dell’Enterprise Sport & Service, si allena da sempre sotto la guida tecnica di Giuseppe Pigliacampo che spiega: “Ci sono margini ulteriori di miglioramento e l’incognita è il recupero, da affrontare con la crioterapia. Appuntamento alle 16.25 di domani (venerdì) quando Veroli sarà al via della prima semifinale, in seconda corsia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X