Squadra maceratese vince la “Gazzetta Cup 2013” nella categoria Junior

Ecco chi sono i giovanissimi vincitori
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La Maceratese Junior con la coppa

La Maceratese Junior con la coppa

 

clericuscup_pomeggio038[1]Tommaso Bianchi, Vincenzo junior Albanesi, Francesco Nazziconi, Ferdinando Verdecchia, Samuele Santamarianuova, Kevin Tomassetti, Mattia Agarbati, Jacopo Domizi. Sono i bambini (classe 2002-2003) che, allenati da Mauro Seri, hanno vinto nella categoria Junior la Gazzetta Cup 2013, il più grande torneo nazionale di calcio giovanile organizzato da “La Gazzetta dello Sport” in collaborazione con il Csi (Centro sportivo italiano). La squadra maceratese, composta da elementi del territorio (province di Macerata e Ancona) e targata “Simply Paolucci”, dopo aver superato brillantemente le fasi locali e interregionali, è approdata al girone finale a 4 squadre. I tre incontri  decisivi li ha disputati allo stadio “Giuseppe Meazza” di Milano, facendo bottino pieno contro i pari età di Sicilia, Puglia e Trentino: 9 punti in 3 partite, 10 gol segnati, 2 subiti. La formazione, accompagnata a Milano dai dirigenti Roberto Domizi e Vittorio Valentini, nonché dallo sponsor Gabriele Paolucci, titolare del supermercato Simply di Morrovalle, ha ottenuto anche la classica ciliegina sulla torta grazie al premio per il miglior giocatore del torneo assegnato, nella categoria Junior, al forte civitanovese Jacopo Domizi. Il fatto curioso, poi, è anche un altro: la compagine assemblata da Mauro Seri e Gabriele Paolucci si è aggiudicata la “Gazzetta Cup” pure lo scorso anno, sempre nella categoria Junior e sempre sul palcoscenico della “Scala del calcio”. Mentre l’anno precedente, alla prima partecipazione, il team maceratese era giunto secondo. Alla premizione sono intervenuti, fra gli altri, Fabio Napoli ed Elisa Perego in rappresentanza della Gazzetta dello Sport, Massimo Achini e Renato Picciolo del Centro sportivo italiano, nonché l’ex calciatore dell’Inter Fabio Galante. “Fin dai gironi di qualificazione si è respirata l’atmosfera di una festa dello sport – commenta il presidente del Csi Macerata, Katia Calvani – grazie all’allegria e alle emozioni dei partecipanti. Giocare, poi, a San Siro è sicuramente il coronamento di un sogno per tanti ragazzi e, addirittura, vincere lì è una gioia enorme. Ai nostri giovanissimi rappresentanti vanno quindi i complimenti e i ringraziamenti di tutto il movimento provinciale del Csi”. Alla manifestazione hanno partecipato complessivamente oltre 30 mila bambini e ragazzi, in rappresentanza di circa 300 oratori sparsi un po’ in tutto lo Stivale. Per la cronaca, nella categoria Young ha vinto il torneo una squadra della Campania.

P1020743

P1020733



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X