Sorpresa Amatori Appignano
Real Montecò eliminato in casa

TERZA CATEGORIA - La formazione di Carciofi vince 2-0 a Montecosaro e accede alla finale play off contro il Real Porto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Stefano Nardi degli Amatori Appignano

Stefano Nardi degli Amatori Appignano

di Luigi Labombarda

Grande successo degli Amatori Appignano che violano il “San Lorenzo” di Montecosaro battendo 2-0 il Real Montecò e accedono alla finale playoff del girone H di Terza categoria, dove affronteranno il Real Porto a Porto Recanati. Al Real Montecò bastava il pareggio nei supplementari per passare il turno, invece la formazione giallorossa accusa ancora le scorie della gara con il Real Molino dell’ultima giornata (che ha sancito la promozione dei sangiustesi a scapito proprio del Real Montecò) e si fa presto prendere dal nervosismo. Gli appignanesi giocano invece una gara lucida e sempre in controllo, lasciano sfuriare l’avversario e colpiscono con Stura nel primo tempo e con Pioni nel finale, quando ormai i padroni di casa sono rimasti in nove. Gli Amatori dimostrano ancora una volta di giocare meglio senza un riferimento offensivo come Bolletta (fuori per problemi fisici).

LA CRONACA – Stura punzecchia Galassi nei primi minuti, prima da calcio di punizione poi con una conclusione su palla servita da Nardi: in entrambi i casi il portiere di casa si fa trovare pronto. Il Real Montecò sale poi in cattedra: al 13’ destro di Gaspari da lontano, parato da Marinsalta. Al 26’ ghiotta occasione per Fondati che si ritrova davanti a Marinsalta in uscita ma la sua conclusione manca incredibilmente lo specchio della porta. Alla mezz’ora Calcabrini impegna Marinsalta con un sinistro che sfugge per un istante dalle mani dell’estremo ospite, ma Tartaglini non è abbastanza lesto a raccogliere la sfera. Al 34’ corner di Romoli, nessun compagno trova la deviazione in area piccola e la difesa allontana. Al 36’ gli Amatori colpiscono: Galassi regala ingenuamente un corner che Nardi batte da sinistra, Stura colpisce di testa all’altezza del primo palo e mette in rete. I padroni di casa hanno subito l’opportunità di pareggiare al 41’ ma Calcabrini da ottima posizione spara il pallone sopra la traversa. Nella ripresa il Real Montecò aumenta la spinta offensiva (dentro Berdini e A. Scaduto) ma è troppo precipitosa e non riesce ad impensierire realmente Marinsalta; emblematica la punizione all’84’ che Romoli tocca per Angelomè, il quale sciupa mandando alle stelle. Inoltre i giallorossi perdono prima Sabatini al 76’ (scontro con Verdoni), poi Scipioni all’81’ (secondo giallo per proteste), errori imperdonabili per una squadra che deve rimontare il risultato. Gli Amatori controllano la gara, alleggeriscono la pressione affacciandosi in avanti e all’87’ chiudono la gara con un contropiede che conduce Tosoroni e Pioni lo tramuta in gol.

IL MIGLIORE: Balloriani (Amatori Appignano). Gara perfetta del centrale difensivo, su cui si infrangono tutti gli affondi dei padroni di casa e fa ripartire la manovra.

IL TABELLINO:

REAL MONTECO’: Galassi 5,5, Angelomè 6, Curletta 6 (dal 52’ Berdini 6), Fondati 6, Caponi 5, Gaspari 6 (dal 65’ Sabatini 4), Scipioni 5, Calcabrini 6 (dal 61’ Scaduto A. 6), Tartaglini 5,5, Romoli 6,5, Muzi 6. A disp. Petrelli, Baiocco. All. Attili.

AMATORI APPIGNANO: Marinsalta 6, Mazzieri L. 7, Mazzieri Mat. 6,5, Latini 7 (dal 72’ Verdoni S. sv), Braconi 6,5, Balloriani 7,5, Curi 6,5 (dal 77’ Tosoroni 6,5), Verdoni T. 6,5, Stura 6,5 (dal 64’ Pioni 6,5), Del Bianco 6, Nardi 7. A disp. Serrani, Palmili, Carbonari, Casavecchia. All. Carciofi.

ARBITRO: Papeo di Macerata.

RETI: 36’ Stura, 87’ Pioni.

NOTE: angoli 4-2. Ammoniti Galassi, Caponi, Gaspari (Real Montecò), Mazzieri L., Mazzieri M., Latini, Nardi e Balloriani (A. Appignano). Espulsi al 76’ Sabatini e all’81’ Scipioni (Real Montecò). Recuperi 2’ p.t. – 4’ s.t.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X