Basket, la Nuova Simonelli espugna il campo dell’Edilcost

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Dopo la sconfitta interna con Castelfidardo, la Nuova Simonelli è chiamata a rifarsi ad Osimo contro la Edilcost. Battuta entrambe le volte durante la regular season, la squadra di coach Francioni si presenta con l’innesto di Antonio Labate ad aggiungere qualità tecnica all’organico, forse come miglior team del campionato. Inoltre la Nuova Simonelli deve ancora fare a meno di Torresi, recupera Francesconi, in forse fino a pochi minuti dall’inizio, ed è reduce da una settimana travagliata nella quale non è mai riuscita ad allenarsi al completo. La partenza, però, è tutta in favore degli ospiti che trovano proprio da Francesconi canestri importanti. Un attacco fluido permette ai maceratesi di guidare il match già dalle prime battute, riuscendo a punire il cambio sistematico degli avversari. Anche la difesa regge, limitati, nei primi due periodi, Labate e Ruini, è il solo Conti a tenere in vita Osimo, che si ritrova negli spogliatoi con un passivo di 14 lunghezze. Nel terzo periodo la strategia dei padroni di casa cambia, zona 2-3 (schierata per tutto il secondo tempo) che mette in difficoltà Tolenntino, la quale produce poco e subisce la rimonta osimana. Labate si accende, Conti non si spegne mai e il gap si riduce notevolmente. A meno di 30 secondi dal termine gli ospiti perdono palla e Labate porta i suoi sul +1. A 26 secondi dal termine, dopo il timeout chiesto da coach Agnani, Paoletti trova la via del canestro, riportando la Nuova Simonelli in vantaggio. Ancora timeout, questa volta per la Edilcost, ed è Conti a prendersi le responsabilità con un tiro da 3 che termina corto; rimbalzo di Paoletti che subisce fallo e firma, con l’1 su 2 dalla lunetta, il risultato sul 63 – 61. Vittoria inaspettata soprattutto a causa della settimana di allenamenti martoriata dai vari infortuni, ma meritata grazie alla voglia messa in campo nonostante l’alto tasso di qualità degli avversari. Prossimo impegno mercoledì 27 aprile al PalaChierici contro la Cestistica Ascoli, ultima gara prima della pausa.

Parziali:14-23; 14-19; 14-9; 19-12

EDILCOST OSIMO: Ruini 8, Di Maggio 2, Brandoni, Graciotti R., David 10, Armento, Labate 21, Conti 14, Graciotti 4, Magliani 2 All. Francioni.
NUOVA SIMONELLI TOLENTINO: Samardzic 2, Pellacchia 16, Francesconi 11, Scalzini, Pelliccioni 8, Paoletti 17, Lancioni 4, Saviano 3, Porfiri, Reggio 2 All. Agnani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X