Denunciato per due volte
nel giro di poche ore

Un civitanovese è stato prima fermato dai carabinieri per guida senza patente e in stato di ebbrezza e poco dopo è stato sorpreso con due dosi di cocaina
- caricamento letture

carabinieri notteFermato perchè guidava un’auto senza avere la patente e sotto l’effetto dell’alcool, un civitanovese, anzichè tornare a casa, ha proseguito la sua notte brava, tornando poi a casa con un taxi. Ad attenderlo però c’erano i Carabinieri della Compagnia di Civitanova ai quali ha consegnato un paio di dosi di cocaina che nel frattempo si era procurato. L’uomo è stato denunciato così per due volte nel giro di poche ore.

E’ accaduto nella notte: l’uomo è stato fermato alla guida dalla gazzella del radiomobile che in passato lo aveva controllato più volte e gli uomini dell’Arma si sono ricordati che, dopo numerose infrazioni, gli era stata revocata la patente, ma, dopo aver trascorso la notte in locali della costa, si era rimesso alla guida di un veicolo ed era visibilmente in stato di ebbrezza. L’etilometro in dotazione al radiomobile lo ha riscontrato  positivo, con un tasso alcoolemico  superiore allo 0,8 g/l, con conseguente denuncia alla magistratura.

Il civitanovese uscito all’alba dalla caserma Piermanni, però non è rincasato. I carabinieri del radiomobile sono tornati a casa sua dopo alcune ore per notifica atti e lo hanno visto rientrare a bordo di un taxi. Nuovamente controllato sotto al domicilio, ha ammesso di aver preso il taxi perché rimasto senz’auto e, alle verifiche dei militari, ha consegnato circa 2,5 grammi cdi cocaina che sono stati sequestrati. L’uomo è stato quindi denunciato anche per il possesso di droga.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X