Calcio a 5, il Cus Macerata sorride grazie alle sue giovani leve

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Cus Under 12

I ragazzi dell’under 12

L’ultima di campionato vedeva i ragazzi dell’under 12 di mister Zampolini di fronte l’Audax Montecosaro seconda in classifica e smaniosa di soffiare il primo posto ai maceratesi ma la partita è stata senza storia, troppa era la voglia di festeggiare per i cussini. Parte bene l’Audax e già al quinto minuto impegna l’insuperabile Federico Giustozzi in un difficile intervento. Dopo un minuto risponde il Cus con uno scambio al volo tra Ciarrocchi e Filippo Giustozzi che tira addosso al portiere. È il preludio al gol che arriva dopo due minuti sempre sull’asse Ciarrocchi-Giustozzi con quest’ultimo che stavolta non sbaglia con un tiro che batte il portiere di casa. Ancora Filippo Giustozzi al 10’ tiro da fuori e deviazione sfortunata del difensore 2 a 0. Al 13’ bello scambio tra Panduri, Pistola e Nicholas Giustozzi con tiro parato. Il Cus tiene in mano il pallino del gioco e l’Audax prova a giocare solo di rimessa. Al 16’ scambio Tanoni- Menichelli con quest’ultimo che tira di poco fuori. Sullo scadere del primo tempo prima l’Audax impegna Federico Giustozzi in un difficile intervento e poi da una bella azione di Spinali il Cus sfiora il terzo gol.

Cus Under 10

I giovanissimi dell’under 10

All’8’ del secondo tempo il Cus allunga ancora, dalla sinistra Nicholas Giustozzi incrocia un gran tiro che trafigge l’incolpevole portiere di casa. Passa solo un minuto e Palumbo serve un assist al bacio per Pistola che da solo davanti al portiere non sbaglia e chiude definitivamente il match. Fischio finale e parte il trenino per i ragazzi di mister Zampolini autentico profeta del calcio a 5 giovanile. Per il secondo anno di fila i cussini conquistano il titolo provinciale (l’anno passato il campionato u 10provinciale e regionale) ma quest’anno la vittoria ha un sapore più dolce visto che l’età media cussina è la più bassa tra le società partecipanti. Adesso le prime due della classifica parteciperanno alla fase regionale, che si disputerà ad aprile, per conquistare un posto nelle final eight nazionali che si svolgeranno a maggio a Lignano. Complimenti a tutti i ragazzi che hanno meritato questo titolo: Giustozzi Federico, Tanoni Tommaso, Menichelli Rocco, Panduri Lorenzo, Giustozzi Nicholas, Ciarrocchi Pietro, Seresi Tommaso, Palumbo Federico, Vita David, Giustozzi Filippo, Spinali Fabrizio, Urbani Alessandro, Pistola Riccardo. Non solo l’U12 è stata la protagonista del weekend infatti anche l’U10 del CusMacerata, con due vittorie nelle ultime due partite, ha conquistato il diritto a disputare la fase finale regionale. I più piccoli di casa Cus hanno raggiunto il secondo posto con una rimonta entusiasmante che si è chiusa con due vittorie roboanti 10 a 0 e 8 a 0 contro le due squadre Don Orione San Severino. Complimenti anche ai più piccoli cussini per il secondo posto: Spinali Gianluca, Pietroni Tommaso, Natalini Marco, Pistarelli Tommaso, Drudi Matteo, Ciarrocchi Pietro, Mecella Alessandro, Angeletti Tommaso, Silvetti Giorgetti Federico, Ariozzi Andrea.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X