Settimana di lavoro senza soste per la Lube
Coach Cadeddu fa il punto della situazione

VOLLEY - Il vice allenatore biancorosso: "I pieni reintegri in squadra di Savani, Kovar e Parodi restano la priorità in questo momento"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
I coach della Lube Alberto Giuliani e Francesco Cadeddu

I coach della Lube Alberto Giuliani e Francesco Cadeddu

Lube da stamattina nuovamente al lavoro dopo la domenica di riposo concessa successivamente ai cinque set giocati nel test amichevole disputato con Casa Modena. I ragazzi di Alberto Giuliani, tornato a disporre dopo ben cinque mesi dell’intera rosa di giocatori, sono attesi da un’altra settimana di lavoro esente da impegni ufficiali ma ugualmente molto intensa, tra gli allenamenti previsti in sala pesi e quelli sul campo di gioco, finalizzati naturalmente a preparare nel migliore dei modi l’esordio nei quarti di finale dei play off che come noto avverrà in trasferta mercoledì 27 marzo alle 20.30. Oggi è in programma una doppia seduta di allenamento per Travica e compagni, che mercoledì pomeriggio saranno di scena al Pala Panini di Modena per un secondo test contro la squadra allenata da Angelo Lorenzetti, e saranno sul Mondoflex tricolore del Fontescodella anche nel week, con una seduta pomeridiana di allenamento tecnico programmata sia per la giornata di sabato che per domenica. Nessuna giornata di riposo, dunque. “Anche in questa settimana – spiega il secondo allenatore biancorosso Francesco Cadeddu – continueremo ad allenarci duramente con l’obiettivo di farci trovare pronti per gli appuntamenti che contano, ovvero i play off, che sono ormai alle porte. Nel test di sabato scorso con Modena sono arrivati ottimi segnali, primo fra tutti l’aver giocato per due interi set con i giocatori che sono stati fuori per diverso tempo. I pieni reintegri in squadra di Savani, Kovar e Parodi restano la priorità in questo momento, e pure da questo punto di vista ci aspettiamo di vedere ulteriori cose positive nell’ulteriore gara amichevole con Modena, squadra contro cui facciamo sempre molta fatica, che disputeremo al Pala Panini mercoledì. Va detto che lavorare con la rosa al completo è decisamente un’altra cosa, abbiamo la possibilità di mescolare tatticamente le carte e gli allenamenti sono sempre di altissimo livello”.

LATINA E SAN GIUSTINO A GARA 3 – Serve Gara 3 nella serie degli ottavi di finale dei play off tra Andreoli Latina e Altotevere San Giustino, che deciderà l’avversario della Cucine Lube Banca Marche nei quarti. Dopo la netta vittoria ottenuta dalla formazione pontina nella prima partita, giocata mercoledì scorso in casa (3-0), ieri la squadra umbra allenata da Marco Fenoglio ha pareggiato i conti vincendo al tie break Gara 2. La sfida decisiva della serie si giocherà al Pala Bianchini di Latina domenica prossima alle 18.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X